Cerca
Close this search box.

Superlega, il progetto finisce alla Corte UE, il tribunale di Madrid ha rinviato al questione

La Corte UE dovrà stabilire se FIFA e UEFA possano imporre restrizioni o sanzioni nei confronti dei club

Il progetto Superlega finisce alla Corte di giustizia dell’Unione europea, tribunale di primo grado dell’ordinamento giudiziario comunitario. Lo riporta l’agenzia Reuters, secondo cui il Tribunal Mercantil n.17 di Madrid, lo stesso che ha concesso ai club partecipanti alla Superlega la sentenza cautelare che impedisce sanzioni ed esclusioni alla UEFA, ha rinviato la questione in via pregiudiziale alla Corte. In particolare, quest’ultima dovrà stabilire se FIFA e UEFA possano imporre restrizioni o sanzioni nei confronti dei club (attualmente tre: Juventus, Barcellona e Real Madrid), o se viceversa così incorrerebbero in violazioni del diritto dell’Unione Europea in materia di concorrenza e libero mercato (il riferimento è all’art. 101 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea). La sentenza della corte, giuridicamente vincolante, rappresenterà l’interpretazione ufficiale della questione e di conseguenza sarà valida nei confronti di tutti gli Stati membri dell’UE (di cui, giova ricordarlo, non fa più parte il Regno Unito).

Fonte: TMW

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.