Tanti impegni ravvicinati: il turnover è l’unica soluzione. Col Genoa torna Fernandez

Gli impegni si susseguono. Uno dietro l’altro, il Napoli sempre in prima linea. Lunedì sera al San Paolo è di nuovo campionato: la sfida contro il Genoa di Gasperini per ricominciare la rincorsa al secondo posto della Roma.
Benitez ritrova Fernandez dopo la squalifica nel match di andata dei sedicesimi di Europa League contro lo Swansea e il difensore argentino tornerà al centro della difesa cercando di confermare gli enormi progressi del suo ultimo periodo. Per il Napoli il monday night contro il Genoa sarà la prima di tre partite in sette giorni: giovedì prossimo è in programma il ritorno di Europa League contro lo Swansea e domenica 2 marzo la trasferta insidiosa di Livorno.
Ecco perchè Benitez si affiderà al turnover per fronteggiare al meglio gli impegni ravvicinati. Il tecnico spagnolo alternerà gli uomini in tutti i reparti e darà spazio un po’ a tutti, anche quelli meno utilizzati come il colombiano Zapata. Con queste altre tre partite si chiude il ciclo di partite ravvicinate cominciato a febbraio con gli impegni in coppa Italia. Poi ci sarà una settimana di break con gli impegni delle nazionali.
Il turnover, l’attenzione al minutaggio, gli aspetti curati con particolare cura dal tecnico Benitez. I più impiegati tra campionati e coppe sono stati gli spagnoli Albiol e Callejon, praticamente quasi sempre presenti. Poi più o meno gli altri, a partire da Higuain, si sono mantenuti su un minutaggio simile.
Questa la strategia di Rafa spiegata fin dal primo giorno di ritiro per cercare di arrivare il più lontano possibile su tutti i fronti. In questa maniera c’è da attendersi un po’ di novità già nella gara di campionato di lunedì sera quando al San Paolo arriva il Genoa.
Una sfida abbordabile che deve servire gli azzurri per allungare la serie positiva in campionato: il Napoli è reduce da due successi consecutivi (Milan e Sassuolo) e vuole accorciare le distanze in classifica dalla Roma che è avanti di 4 punti (ma ha una gara da dover recuperare). Tra sei giorni, giovedì alle 19, c’è la gara di ritorno con lo Swansea: si attende il pubblico delle grandi occasioni per andare a caccia del passaggio agli ottavi di finale di Europa League.

Fonte: Il Mattino.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.