Tavecchio: “Troppo cemento in Italia, gli stadi li ristrutturerei e non li farei ex-novo”

Tavecchio: “Troppo cemento in Italia, gli stadi li ristrutturerei e non li farei ex-novo”

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, ha parlato durante Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, della questione stadi in Italia: “L’Italia è un paese altamente urbanizzato, con pochi spazi disponibili per nuovi stadi che tra l’altro significherebbero un’opera di cementificazione importante. E’ questo il motivo per cui io sono un accanito sostenitore di operazioni strutturali, di restauro e modernizzazione degli stadi già esistenti, rendendoli così dei veri e propri gioiellini. Per giunta, fare degli interventi singoli costituisce un bel problema, specie se le società non trovano un punto d’incontro con i Comuni“.


La redazione di IamNaples.it

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google