Tavecchio: “Troppo cemento in Italia, gli stadi li ristrutturerei e non li farei ex-novo”

L'ex presidente della FIGC ai microfoni di Radio Kiss Kiss

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, ha parlato durante Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, della questione stadi in Italia: “L’Italia è un paese altamente urbanizzato, con pochi spazi disponibili per nuovi stadi che tra l’altro significherebbero un’opera di cementificazione importante. E’ questo il motivo per cui io sono un accanito sostenitore di operazioni strutturali, di restauro e modernizzazione degli stadi già esistenti, rendendoli così dei veri e propri gioiellini. Per giunta, fare degli interventi singoli costituisce un bel problema, specie se le società non trovano un punto d’incontro con i Comuni“.


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.