Tuttojuve: “Rocchi il quarto tenore del Napoli”

Piangere per professione. Il lamento come stile. Mettere le mani avanti sempre e comunque. Le hanno capite tutti, ormai, le linee guida del Napoli pensiero; una strategia che sotto al Vesuvio riesce in maniera quasi naturale e che sta portando a Mazzarri, strepitoso interprete della pioggia di lacrime di cui sopra, punti pesantissimi in una classifica decisamente falsata dalle incredibili decisioni arbitrali costantemente pro Napoli. Si è partiti con la fuga in motorino ed il J’acuse di De Laurentiis al momento della stesura dei calendari, per arrivare agli episodi più recenti ma non per questo meno degni di nota. Tutti scanditi dalle accondiscendenti scelte di fischietti come Rocchi, quasi spudorato nella sua ossessiva volontà di favorire il club campano. Fu l’arbitro degli oggettivamente scandalosi 90 minuti di San Siro, in cui anche l’Inter fu depredata del dazio da pagarsi quando il Napoli è l’avversario. Le ultime giornate non lasciano poi spazio a dubbio alcuno: tanto che non ci si è più limitati a regalare gol e vittorie come durante Parma-Napoli, ma si è arrivati ad intralciare la corsa delle dirette concorrenti. A farne le spese, la malcapitata Udinese di Guidolin: avvisata nemmeno troppo bonariamente la scorsa settimana a Novara, e bastonata in maniera sonora dallo stesso Rocchi nello scontro diretto di ieri. Una serata gialla, colore predominante delle divise partenopee, ma soprattutto colore distintivo dei cartellini che hanno scandito ogni contrasto anche solo accennato dai friulani.
Bene ha fatto allora Floro Flores, che in maniera goliardica e divertente ha chiesto al direttore di gara a fine partita di scambiare la maglietta con lui come solitamente si fa con i centravanti avversari: del resto Rocchi può essere a ragione definito come il quarto tenore della rincorsa napoletana ad un posto in Champions League.

Fonte: tuttojuve.com
La Redazione
C.T.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.