Udinese, Pozzo: “Var sia messa subito in pratica, spero termini questa tortura…”

L'ex patron dell'Udinese sbotta dopo l'episodio del rigore concesso ieri alla Lazio contro la sua Udinese

“Spero che la moviola sia messa in pratica e termini questa tortura“: lo ha detto a Udinese Tv il patron dell’Udinese, Gianpaolo Pozzo, commentando la decisione dell’arbitro di concedere un rigore alla Lazio nella partita di ieri contro i friulani. “Per me è illogico che il calcio non si avvalga della tecnologia, è un mezzo semplice per aiutare l’arbitro nei momenti cruciali come nel caso di un rigore”.

“Credo che anche gli arbitri vogliano togliersi di dosso la responsabilità dell’errore umano”, ha aggiunto Pozzo esprimendo “a titolo personale e da primo tifoso dell’Udinese” il suo “disappunto per quello che – ha detto – vedo, e non è il primo anno. Ho fatto trent’anni di calcio prima di lasciare da due a questa parte in mano ai miei figli. Non ho mai mollato. Ho discusso in Federazione almeno 7-8 anni e alla fine, dopo i nostri investimenti di tanti anni fa, sono stati bravi a far digerire almeno la goal line technology, adesso aspettiamo l’avvento della Var“. “Spero che dal prossimo anno sia messa in funzione – ha proseguito Pozzo – credo sia anche più economica della gestione di tutti questi addizionali, che non risolvono i dubbi e i problemi“.

Fonte: Sportmediaset

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.