Ufficiale, Ranieri si dimette

ROMA, 20 febbraio – Un Ranieri «scosso nel profondo» si dimette dalla guida tecnica della Roma, dopo il ko di Genoa, per dare un segnale a ambiente e squadra. «Al fischio finale dopo una partita vibrante, sono andato negli spogliatoi per ringraziare la squadra per la prestazione ed ho deciso di rassegnare le dimissioni – spiega Ranieri . Fino ad oggi ho sempre pensato al bene della Roma, della società e della squadra. Oggi siamo entrati in campo con la voglia di lottare e vincere, per tutti quelli che amano la maglia e la città». «Ogni minuto della mia giornata è per la Roma – prosegue il tecnico dimissionario – ho sempre detto che per me una sconfitta faceva più volte male, ma veder i miei ragazzi lottare fino alla fine e perdere mi scuote nel profondo» «Ringrazio tutti i tifosi e la Dottoressa Sensi, insieme, nonostante le difficoltà, abbiamo fatto un grande lavoro l’anno scorso e quest’anno – conclude il tecnico – Sono e rimango un uomo di campo e dopo una partita come quella di oggi, ritengo sia giusto dare un segnale, per amore di questi colori e spero che questa mia decisione sia utile a spronare la squadra. Lo sport e il calcio hanno dei valori che per me e per chi ci mette lavoro e passione, sono la vita». 

RANIERI: «SEMPRE PENSATO AL BENE DELLA ROMA» – «Ho sempre pensato al bene della Roma:dopo una partita come quella di oggi, ritengo sia giusto dare un segnale, al fischio finale sono andato negli spogliatoi per ringraziare la squadra ed ho deciso di rassegnare le dimissioni», ha detto il tecnico Claudio Ranieri dopo la sconfitta di Genoa. 

MONTALI: «DOMANI DECIDEREMO» – «La Roma non va in ritiro ma entreremo in silenzio stampa per ragionare a mente fredda e capire dove intervenire per risolvere i problemi attuali. Una decisione su Ranieri verrà presa entro domani». Nella Roma parla solo il dirigente Montali. Solo lui si presenta davanti alle telecamere per annunciare che squadra e allenatore resteranno con le bocche cucite. Il momento è nero e urge una socssa per ripartire immediatamente. «E’ un momento un po’ delicato. La nostra idea è quella di intervenire a fredda in modo chirurgico per sistemare le cose che non vanno. Ci prendiamo con serenità una pausa di riflessione per restare lucidi e per prendere la decisione migliore. Dobbiamo capire i problemi e non cercare le colpe. Sui comportamenti dei calciatori ho poco da dire: sull’atteggiamento siamo sempre stati ferrei. A Genova, però, la squadra ha avuto il giusto approccio mentale. Purtroppo siamo indifendibili solo sotto l’aspetto dei risultati. Alternative a Ranieri? Non commentiamo le ipotesi, aspettiamo e vediamo». 

«CI ASSUMIAMO LE NOSTRE RESPONSABILITA’» – «Dal punto di vista del risultato siamo indifendibili, ci mettiamo la faccia e cerchiamo di capire come stanno le cose realmente. Cercheremo di capire la soluzione migliore da prendere in questo momento». Il dirigente della Roma, Gianpaolo Montali, unico a parlare per il club giallorosso dopo il tracollo con il Genoa (da 0-3 a 4-3) e la decisione di entrare in silenzio stampa, assicura che i programmi della squadra non cambiano, nonostante possibili nuove contestazioni a Trigoria. «Al momento – afferma Montali ai microfoni della Rai per Stadio Sprint – il programma non cambia, rientriamo tutti a Trigoria. Siamo gente seria che lavora ogni giorno e non scende a Trigoria per timbrare il cartellino. Ci assumiamo le nostre responsabilità a testa alta».

Fonte: Corriere dello Sport
S.D. 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.