Uva (dg FIGC): “Italia all’avanguardia con il VAR, per l’UEFA il discorso è troppo complesso”

"È un percorso complesso che richiederà anche investimenti in tecnologie"

Michele Uva, direttore generale della Figc e vicepresidente Uefa, ha rilasciato alcune dichiarazioni in un incontro a Dogliani sul rinascimento del calcio italiano.

“La Federazione italiana è stata all’avanguardia a introdurre il Var, la Fifa ha deciso di accelerare portandolo ai Mondiali. L’Uefa non è contraria, pensa che sia un percorso di non ritorno. I tempi non saranno brevi”. “Le partite sono tantissime, 5.000 tra tutte le coppe, ci vorrebbero troppi arbitri e dovrebbero provenire solo dai Paesi che lo usano. È un percorso complesso che richiederà anche investimenti in tecnologie”

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.