Vittorie esterne, nessuno come il Napoli. 27 punti lontano dal San Paolo

Da invertire il trend fuori casa: Milik può essere determinante

Come scrive Il Mattino oggi in edicola, il Napoli è squadra corsara. Sono stati conquistati 27 punti in campo esterno, nessuno così in alto, nemmeno la Juve (25 punti) e la Roma (23) e con la Lazio e la sorpresa Atalanta a 24. In questo 2017 4 trasferte e 4 successi con Milan, Bologna, Chievo e Roma. I conti non tornano in casa: gli azzurri con trenta punti sono terzi a ben dodici punti di distacco dalla Juve che allo Juventus Stadium le ha vinte tutte (14 su 14 totalizzando ben 42 punti) e a sei dalla Roma. Il rendimento al San Paolo, quindi, è stato pari a quello di squadre che lottano per l’Europa League o che sono a centro classifica. In casa contro avversari molto ermetici e con la linea difensiva sensibilmente più bassa il tridente dei piccoletti non sempre ha funzionato andandosi ad infrangere contro un vero e proprio muro. Ecco perché in questo senso il rientro di Milik può essere determinante e il polacco ha ottime chances di tornare dal primo minuto contro il Crotone e sarebbe la sua prima volta da titolare in campionato dopo l’infortunio (partì dall’inizio in coppa Italia con la Juve).

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.