Pallanuoto, si va verso la “rivoluzione”: dal 2017 cambia il regolamento. In acqua solo sei giocatori!

Nei prossimi anni molto probabilmente saremo costretti a cambiare il soprannome alle nostre due nazionali di pallanuoto: niente più Setterosa e Settebello.

Alla vigilia della partenza dei Mondiali junior di pallanuoto maschile, a Istanbul, si è riunita la FINA per parlare dell’attuazione di un nuovo regolamento, che partirà però dal 2017. Molte le nuove idee: diminuire la dimensione della palla da gioco, accorciare la lunghezza del campo da 33 a 25 metri e, quella più clamorosa, di togliere un giocatore dal campo, passando da sette a sei.

Nulla di ufficiale ancora, ma i funzionari FINA hanno parlato a Istanbul e testeranno queste nuove regole nei prossimi anni, prima di attuarle: a Guadalajara (Messico), in occasione dei Mondiali juniores del 2015 e a Budva (Montenegro), per i Mondiali giovanili del 2016.

In queste competizioni l’organo di governo pallanuoto si aspetta di vedere tutti i difetti dei nuovi regolamenti e agire di conseguenza, al fine di modernizzare questo sport senza distruggere la sua vera natura.

Fonte: olimpiazzurra.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.