Benfica-Napoli, le pagelle. Mertens spacca il match, errore di Albiol, ottimo Callejon

Bene anche Diawara e Koulibaly, perfette le scelte di Sarri

Il Napoli vince a Lisbona e stacca il pass per gli ottavi di finale di Champions League! Primato nel girone per gli azzurri, si qualifica anche il Benfica in virtù della roboante vittoria della Dinamo Kiev ai danni del Besiktas (6-0). Segnano Callejon e Mertens, il Napoli vince con personalità e cattiveria, lunedì il sorteggio degli ottavi. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

REINA 6: Poco impegnato per tutta la partita, dà comunque un importante contributo d’esperienza alla difesa che ne giova tanto. Non può molto sul gol di Jimenez.

HYSAJ 6: Partita tranquilla per il terzino albanese che si limita alle coperture difensive senza accelerare troppo sulla fascia, se non un paio di volte nella ripresa.

ALBIOL 5.5: Macchia una partita tranquilla e ben giocata con un erroraccio difensivo assolutamente evitabile sul quale il Benfica va in gol.

KOULIBALY 6.5: Grande prestazione difensiva per Kalidou, il cui strapotere fisico lascia le briciole agli avversari. Non commette errori per tutta la partita, dalle sue parti non si passa

GHOULAM 6: Corre tanto e spinge molto sulla fascia, riesce a chiudere Salvio in molte occasioni. Ottima prestazione per il terzino algerino.

ALLAN 6: Fa tantissimo pressing e lavora molto a centrocampo, con la solita prestazione di quantità. Presente anche in qualche sortita offensiva.

DIAWARA 6.5: Praticamente perfetto nel lavoro di centrocampo, non sbaglia un pallone, fallendo pochissimi passaggi. Tanta classe e personalità al servizio della squadra.

HAMSIK 6: Ha giocato sicuramente partite migliori, prova comunque sufficiente per il capitano che era presente al Da Luz anche otto anni fa. (72′ ZIELINSKI s.v.).

CALLEJON 7: Splendido il gol che sblocca la partita, supera con fermezza e freddezza Ederson con un bellissimo pallonetto. Ha vita facile con Almeida, lavora come sempre, muovendosi tra centrocampo e attacco senza mai stancarsi.

GABBIADINI 6: Partita sufficiente per Manolo che attacca bene la profondità in più di un’occasione. Aveva anche segnato, ma in fuorigioco… (57′ MERTENS 7: Impatto pazzesco per il belga che sblocca immediatamente il match con l’assist perfetto per Callejon. Da applausi il gol dello 0-2, una vera e propria perla. Ingresso in campo devastante di Dries).

INSIGNE 6: Non trova il gol, ma spesso è illuminante con le sue giocate, riuscendo a saltare l’uomo in qualche occasione, con Semedo che lo soffre. Ottimo anche il contributo difensivo. (81′ ROG s.v.).

ALL.: MAURIZIO SARRI 7: Lo spirito del Napoli è quello giusto sin dai primi minuti, le scelte sui cambi gli danno assolutamente ragione. Giocherà partite più importanti di questa, questo è certo.

BENFICA – SSC NAPOLI: 1-2

BENFICA: Ederson, Nélson Semedo, Luisão, Lindelöf, André Almeida, Fejsa, Pizzi, Cervi (68′ Carrillo), Salvio (81′ Mitroglou), Gonçalo Guedes (57′ Silva), Raúl. A disposizione: Júlio César, Jardel, Samaris, Celis. Allenatore: Rui Vitoria.

SSC NAPOLI: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Diawara, Allan, Hamsik (72′ Zielinski), Insigne (81′ Rog), Callejon, Gabbiadini (57′ Mertens). A disposizione: Rafael, Maggio, Maksimovic, Jorginho. Allenatore: Maurizio Sarri.

ARBITRO: Antonio Lahoz.

A cura di Dario Gambardella

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.