De Laurentiis sotto accusa, rischia un anno di reclusione

La Procura ha chiesto un anno di reclusione per Aurelio De Laurentiis.

Nel mercato invernale del 2013 il Napoli decise di riportare Emanuele Calaiò, di proprietà del Siena, a Napoli. La formula era un prestito con diritto di riscatto vincolato alla qualificazione in Champions League del Napoli al termine della stagione 2012/13. Il Napoli concluse il campionato al secondo posto e, quindi, De Laurentiis verso nelle casse del Siena 2,4 milioni di euro per poi cederlo al Genoa.

Secondo l’accusa, come riportato da La Repubblica, il patron del Napoli avrebbe falsificato una fattura ed evaso 8mila euro di Iva nell’operazione che portò Emanuele Calaiò a Napoli nel 2013.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.