Cerca
Close this search box.

Il mercato di gennaio è fondamentale, il Napoli non lo sbagli

Sarà Napoli-Barcellona agli ottavi di finale di Champions League, un impegno che s’incastra in una stagione molto complicata, iniziata in salita, senza soste e con la Coppa d’Africa che incombe portando via Anguissa e Osimhen.

L’ottavo di finale di lusso impone ulteriori riflessioni sul mercato di gennaio in cui il Napoli è chiamato a mettere a posto gli errori compiuti in estate. Non tutto si potrà risolvere, è una stagione da vivere arrancando nella gestione di quattro competizioni: campionato, Coppa Italia, Supercoppa Italiana e Champions League.

C’è bisogno di alternative credibili in tutti i ruoli per supportare Mazzarri nel complicato compito che si è assunto. Il Napoli ha fortemente bisogno di un’alternativa ad Anguissa, di un centrocampista completo che abbia forza fisica, qualità nei duelli e abbia anche la propensione a supportare Lobotka nella gestione del gioco. Con gli infortuni di Zielinski ed Elmas, Cajuste ha giocato titolare contro il Cagliari, è un buon giocatore con altre qualità: gamba, l tempi d’inserimento, capacità d’andare tra le linee.

Il Napoli deve fare anche presto, considerando che il rinforzo è necessario in virtù delle diverse settimane che Anguissa trascorrerà in Coppa d’Africa. Il nuovo innesto dovrebbe sobbarcarsi un ruolo complicato, non è facile acquisire subito i meccanismi, perciò è importante dargli tutto il tempo necessario per calarsi nei principi di gioco del Napoli che, dopo la restaurazione di Mazzarri, sono tornati ad essere complessi. Servirà anche un giocatore di livello che aumenti la competitività nel reparto anche quando sarà tornato Anguissa.

Mazzarri ha chiesto anche un difensore veloce, se il Napoli vuole giocare con la difesa alta, accettando gli uno contro uno e puntando ad avere la linea difensiva a centrocampo ha bisogno di un centrale esplosivo sul lungo, che abbia anche l’abitudine a leggere le situazioni. Il Napoli contro il Cagliari ha disputato una buona gara ma anche sabato ha sofferto in qualche caso lo scivolamento laterale e la palla alle spalle, situazioni che si affrontano difendendo meglio di squadra a partire dalla pressione degli attaccanti ma c’è bisogno anche di un retroguardia adeguata per certe caratteristiche.

Zanoli vuole andare al Genoa, il Napoli per liberarlo ha bisogno di un vice Di Lorenzo, è probabile che possa cercare un giocatore in grado di giocare sia da centrale che da esterno destro basso. Gaetano piace ad Empoli, Lecce e Parma, l’arrivo di un rinforzo a centrocampo determinerebbe la sua partenza in prestito, Corvino ha chiesto anche Zerbin considerando la partenza di Banda per la Coppa d’Africa.

Il Napoli sta provando anche a liberarsi di Demme che ha un ingaggio di circa 3 milioni lordi, il contratto in scadenza a giugno e la sua partenza sarebbe preziosa anche per motivi di lista in campionato, considerando tutti i movimenti che potrebbe fare la dirigenza azzurra.

Un’idea è Soumarè in prestito dal Leicester al Siviglia, per il vice Di Lorenzo ci sono dei discorsi aperti per Mazzocchi e Faraoni. Quando in estate si sbaglia, a gennaio bisogna intervenire. Vale anche per la Primavera del Napoli che ha bisogno di innesti per poter condurre un percorso diverso in campionato nel 2024, quando non avrà più le fatiche della Youth League.

Questa sessione invernale è uno snodo fondamentale per la prima squadra, le altre si rinforzeranno: il Milan si sta già muovendo, la Juventus prenderà il centrocampista, la Roma il difensore, l’Inter l’esterno destro visti i problemi di Cuadrado.

Tocca a De Laurentiis e ai suoi dirigenti farsi trovare pronti.

 

Ciro Troise

 

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.