Jorginho: “Siamo cresciuti ma dobbiamo migliorare ancora. Reina? Non badiamo alle voci, pensiamo solo a lavorare”

Jorginho: “Siamo cresciuti ma dobbiamo migliorare ancora. Reina? Non badiamo alle voci, pensiamo solo a lavorare”

Jorginho, centrocampista del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Ecco quanto dichiarato:

Siamo cresciuti tanto grazie al lavoro di questi due anni, abbiamo acquisito più fiducia. Il girone di Champions? Ce la saremmo potuta giocare con chiunque. Sarà un gruppo interessante perchè siamo tutte squadre che giocano al calcio. Le sfide con il City saranno due gare divertenti da giocare e da vedere. Atalanta? Sarà un match duro, verranno qui per fare una grande gara specie ora che hanno perso in casa. Noi, però, siamo pronti e non vogliamo commettere gli stessi errori dello scorso anno. Io il migliore a Nizza? Tutta la squadra ha fatto benissimo, non solo io. Rigore contro il Verona? Aspettavo tanto questo momento. Dries aveva già segnato e mi ha lasciato il pallone. Noi dobbiamo voler crescere e migliorarci sempre, i margini ci sono. La fase difensiva va perfezionata perchè a volte rischiamo di prendere goal in partite che subiamo poco o nulla. Reina? Le voci cerchiamo di non ascoltarle. Ci isoliamo per non sprecare energie e concentrarci sul lavoro“.


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google