Juan Jesus: “La nostra forza è il collettivo, faremo del nostro meglio con il Sassuolo”

Parla così il difensore azzurro

Il difensore azzurro Juan Jesus ha rilasciato interessanti dichiarazioni ai microfoni di Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole:

“È bello che qui conta veramente solo la squadra, conta fare risultato, conta entrare bene. Si è visto anche con i Rangers, chi è entrato ha fatto benissimo e non ha fatto sentire la mancanza di nessuno. Chi entra fa bene e questa è una cosa bellissima”.

Percorso Champions: “Sì, molto bello. Quando è uscito il girone tutti hanno detto che era tosta per il Napoli, che c’era il Liverpool, che c’era l’Ajax, ma nessuno ha detto che c’era il Napoli. Abbiamo dimostrato in campo quanto valiamo, lasciando fuori le chiacchiere. Andiamo a giocare ad Anfield come se fosse la prima partita in Champions League”.

Poi prosegue: “E’ importante perché poi possiamo giocare la seconda in casa, magari facendo prima risultato fuori. Ma conta la seconda partita in casa in cui avremmo il supporto del nostro pubblico”.

Questo Napoli è la squadra più forte in cui hai giocato? “Non posso dire che è la più forte perché un anno alla Roma avevamo una squadra molto forte e dispiace non aver vinto trofei quell’anno lì, con Totti, De Rossi, Strootman, Salah, Alisson, Perotti, El Shaarawy, Emerson, Gerson. Una squadra molto forte. Non che questa del Napoli non lo sia, abbiamo ragazzi giovani e forti”

Kim. “E’ un giocatore potentissimo, forte di testa e anche tecnicamente. Sta stupendo tutti. Non è uno che viene da una squadra che conoscono tutti, nessuno l’aveva visto giocare prima. E’ stato molto bravo il direttore Giuntoli ad andare a pescarlo”.

“Contro la Roma abbiamo fatto una partita un po’ sporca, ma abbiamo inciso, tenuto palla e confermato quanto fatto nel corso di questo campionato”.

Napoli-Sassuolo: “Noi siamo sempre pronti, facciamo il nostro lavoro. Anche se le partite sono ravvicinate e non si può fare tanto, domani faremo del nostro meglio”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.