RILEGGI IL LIVE – Sarri: “Voglio una grande prestazione, ma lo Shakhtar è pericoloso. La nostra dovrà essere una faccia di speranza”

Allan: "Cercherò di dare il massimo, penso che posso alimentare i progressi"

Sarri: “Non è obbligatorio passare il girone, la squadra arriva con la prestazione fisica migliore degli ultimi tre anni. Immaginavo ci fosse stato un calo fisico contro il Milan, invece, i dati sono ottimi, abbiamo perso le distanze, perciò abbiamo sofferto. Penso che la squadra stia bene, se si gioca ogni 72 ore è difficile valutare la condizione dei singoli. Abbiamo dei giocatori che non sono alternabili ma succede anche al Barcellona, al Paris Saint Germain, al Bayern Monaco, Dev’essere una faccia di speranza, finché la porta è semiaperta non è chiusa completamente”
Sarri: “Giocano un calcio non banale, l’allenatore è bravo, la squadra è pericolosissima, sono molto forti nelle ripartenze e nel giocare il pallone in velocità e gli dobbiamo dare un po’ di campo, ciò ci può mettere in difficoltà. All’andata si poteva non perdere, non pensare, però, che se lo Shakhtar fa il campionato sia sesto o settimo. Abbiamo commesso degli errori, però, appena ti allarghi tre metri ti mettono in difficoltà. All’andata abbiamo creato abbastanza, ma possiamo fare di più in fase offensiva. Quando sono in campo, mi piace vincere ma anche divertirmi, quindi non toglierei loro nessun giocatore. Fred e i tre trequartisti sono di grandissimo livello”
Sarri: “L’assenza di Koulibaly è importante, Mario Rui ieri ha fatto solo defaticamento, vediamo se riesce a recuperare e a garantirci almeno uno spezzone di partita. Maksimovic o Chiriches? Ho due allenamenti, se te lo dicessi ora non sarebbe corretto. Il calendario è folle, se si togliessero le quattro soste delle Nazionali i campionati finirebbero a fine aprile e ci sarebbe tempo per tutto, bisognerebbe inserire le Nazionali in 45 giorni. In questo momento serve più un selezionatore che un allenatore. Hamsik? Fino al giorno in cui me lo chiederete Hamsik gioca, quando smetterete gli do un turno di riposo. Hamsik è un fuoriclasse assoluto, non è nel momento di suo massimo splendore, voi lo sottolineate e io lo sosterrò, nei momenti difficili devo stargli accanto. I nove gol subiti in Champions dimostrano solo che il City è forte, penso sia solo questo. Abbiamo subito un paio di gol stupidi più in Champions e campionato, penso al secondo contro lo Shakhtar, la rete del Feyenoord e quella del momentaneo 2-3 del City”
Sarri: “Ulivieri mi ha fatto leggere un’intervista al Corriere dello Sport dove ha difeso Ventura, ho detto un’inesattezza e mi sembra giusto correggere. Non mi piace la politica sportiva, vediamo se mi piacerà fra qualche anno. Per esempio un movimento che non si cura del terreno di gioco è come un chirurgo che va ad operare con strumenti che non funzionano. La nostra situazione di classifica è difficile, abbiamo un piccolo spiraglio, dobbiamo sfruttarlo, cerchiamo di spalancare quella piccola luce, attendo dai miei una grande prestazione, purtroppo non tutto è nelle nostre mani. Dobbiamo fare grandi scelte di campo, basta vedere la condizione delle strutture e degli stadi. La statistica mi ha fatto pensare che non è solo il numero di stranieri, le Nazionali non rappresentano neanche più un movimento calcistico. La Premier League è il movimento più importante ma la Nazionale inglese non porta a casa grandi risultati”
Allan: “Penso che non possiamo consentire ampi spazi ai loro trequartisti, dobbiamo essere stretti e compatti, muovere la palla veloce, cercare di fare una grande fase difensiva. Non scelgo tra campionato e Champions, non so se domani gioco, dovete chiedere al mister. Cerco di pensare alla Nazionale ma non troppo, se faccio una grande stagione col Napoli è più facile che abbia quest’opportunità. Loro hanno Bernard, Taison, Ferreyra che è argentino, hanno una grande squadra allenata molto bene, dobbiamo entrare concentrati e cercare di vincere. Possiamo ancora migliorare, dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile, abbiamo ancora margini di crescita. Cercherò di dare il massimo, penso che posso alimentare i progressi”
Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it della conferenza stampa di Maurizio Sarri e Allan, rispettivamente allenatore e centrocampista del Napoli, alla vigilia della sfida tra Napoli e Shakhtar Donetsk valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League, girone F.
Dai nostri inviati Ciro Troise e Mariano Menna

 

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.