Napoli-Udinese 1-0, le pagelle: la decide Insigne con la regia di Mertens. Rog, che voglia!

Napoli-Udinese 1-0, le pagelle: la decide Insigne con la regia di Mertens. Rog, che voglia!

Sepe 6: Chiamato poche volte in causa, risponde sempre presente.

Maggio 6: Solita gara onesta da parte del veterano azzurro, questa sera con la fascia di capitano al braccio.

Maksimovic 6.5: Buono stato di forma da parte del serbo nonostante i recenti acciacchi. Buona la sua prova in difesa, specie nel gioco aereo.

Koulibaly 6: Anche questa sera conduce una gara di grande sicurezza sia per se stesso sia per l’intera retroguardia. Dalle sue parti è difficile pungere.

Hysaj 6.5: Buon momento per il laterale albanese, questa sera schierato a sinistra. Legittima un periodo positivo con una bella prestazione, spinge e si propone continuamente sull’out mancino, talvolta anche con iniziative personali.

Rog 7: Ottima prova da parte del centrocampista croato che nel primo tempo propizia una delle due occasioni nitide azzurre, rubando palla a centrocampo e servendo Callejòn a tu per tu con Scuffet. E’ lui ad imbastire l’azione del vantaggio azzurro.

Jorginho 6: Gara ordinaria per il regista azzurro che tocca una quantità notevole di palloni, anche se non trova intuizioni illuminanti per gli attaccanti.

Zielinski 6: Torna nella posizione più congeniale alle sue caratteristiche. Si rende protagonista di qualche guizzo interessante, anche se non risulta continuo nell’arco dei 90′ di gioco.

Ounas 6.5: Denota la differenza tecnico-tattica rispetto agli altri attaccanti in rosa. L’esterno francese cerca di saltare l’uomo e di servire l’assist vincente per i compagni, anche se talvolta insiste sin troppo nel portar palla. Sfortunato quando colpisce il palo alla sinistra di Scuffet. (Allan s.v.)

Callejòn 5.5: Non sembra particolarmente a suo agio in una posizione ovviamente non sua. Non sfrutta l’assist di Rog per sbloccare il risultato nel primo tempo. (Mertens 6.5: Mette lo zampino sul gol di Insigne, suo l’assist di pregevole fattura per l’esterno napoletano).

Giaccherini 5: Parte bene con gran voglia, ma poi alla lunga precipita vertiginosamente. Tende ad isolarsi e a non participare alla manovra azzurra. (Insigne 7: Entra a partita in corso e risolve il match con il gol vittoria, sicuramente non semplice da realizzare).


Studente di “Lettere Moderne” presso l’Università Federico II è giornalista pubblicista da Gennaio 2012; Arbitro Ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro dal 2006. Sposa il progetto di IamNaples.it nell’Agosto del 2010. Collabora, come redattore, con Casoriadue Settimanale da Settembre del 2009, curando nel ruolo di web master il sito della suddetta testata.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google