Primavera 1, Napoli-Genoa: ultima sfida play-out, le probabili formazioni

Ambrosino partirà dalla panchina, ancora Pesce a guidare l'attacco

È l’ultima chance, dentro o fuori. Ci si gioca tutto, la permanenza in Primavera 1 che non è un dettaglio. Significa evitare di rispedire il Napoli nell’inferno della serie B della categoria mentre si gioca la Youth League, condannare i ‘2004 e i ‘2005 a non misurarsi con i coetanei di Roma, Inter, Juventus ma con realtà di livello nettamente inferiore. Andare in Primavera 1 significa anche conquistare l’obbligo di formare la squadra Under 18, un cuscinetto molto importante per la crescita dei ragazzi.

Frustalupi e i suoi calciatori si giocano un’annata intera, il diritto di rimediare agli errori commessi nelle ultime due giornate di campionato contro Spal e Verona. Si parte dal 2-2 dell’andata, acciuffato nel finale con il gol di Coli Saco. Il calcio d’inizio è previsto a Cercola alle 14:30 (diretta televisiva su Sportitalia, testuale su IamNaples.it).

Frustalupi conferma la formazione dell’andata senza Ambrosino

Squadra che vince non si cambia è il motto di Frustalupi per la gara che vale un’intera stagione, tutti i sacrifici compiuti da luglio ad oggi. La sorpresa è che Ambrosino, il capocannoniere del campionato Primavera 1 con 19 gol, al rientro dalla squalifica, dovrebbe partire dalla panchina e sarà, quindi, un’arma a gara in corso.

L’undici dell’andata ha ben figurato, Frustalupi, quindi, va verso la conferma totale della formazione del 2-2 contro il Genoa. In porta ci sarà Idasiak, i tre di difesa dovrebbero essere Barba, Hysaj e Costanzo. D’Agostino e Acampa agiranno sulle corsie laterali, Coli Saco e Iaccarino formeranno la mediana, Spavone e Vergara si muoveranno tra le linee a supporto del centravanti Pesce, autore del gol che ha sbloccato la partita all’andata.

Il Genoa di Chiappino dovrebbe proporre il 4-2-3-1. In porta ci sarà Corci, come esterni bassi sono pronti Dellepiane Boci, al centro della difesa ci saranno Calvani Gjini, che rientra dalla squalifica. A centrocampo ci saranno Sadiku e Macca, sulla trequarti Ambrosini a destra, Bamba a sinistra con Besaggio trequartista, il miglior marcatore del Genoa con undici gol all’attivo, alle spalle del centravanti Buksa.

Ecco le probabili formazioni:

NAPOLI (3-4-2-1): Idasiak; Barba, Hysaj, Costanzo; D’Agostino, Coli Saco, Iaccarino, Acampa; Vergara, Spavone; Pesce. A disp.: Boffelli, Rendina, De Luca, Pontillo, Nosegbe, Marchisano, Di Dona, Flora, Giannini, Gioielli, Marranzino, Mercurio, Ambrosino. All. Frustalupi

GENOA (4-2-3-1): Corci; Dellepiane, Calvani, Gjini, Boci; Sadiku, Macca; Ambrosini, Besaggio, Bamba; Buksa. All. Chiappino

 

A cura di Ciro Troise

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.