Cerca
Close this search box.

Primavera 1 – Torino-Napoli, le probabili formazioni: torna Vergara ma Frustalupi va sulle certezze

Frustalupi deve rinunciare a Pesce

Finisce la sosta anche per il campionato Primavera 1, gli azzurrini ripartiranno dalla sfida in trasferta contro il Torino (calcio d’inizio alle 10:45, diretta televisiva su Sportitalia, testuale su IamNaples.it). Gli azzurrini hanno chiuso due settimane fa con il pareggio acciuffato in pieno recupero contro il Sassuolo, dopo la sconfitta di Empoli. La classifica è ottima: il Napoli ha tredici punti dopo otto partite e oscilla intorno alla zona play-off ma Frustalupi ha predicato spesso che l’obiettivo è la salvezza e basta poco per trovarsi in difficoltà.

Le vittorie del Milan contro la Juventus e del Sassuolo contro l’Inter accorciano ulteriormente la classifica. Il Torino ha un punto in più del Napoli, tra campionato e Coppa Italia è reduce da tre vittorie consecutive (l’ultima sul campo della Spal) e cinque risultati utili, non perde dal 25 settembre, quando l’Empoli espugnò il campo di Biella.

Coppitelli, allenatore con un ottimo bilancio anche per quanto fatto nel settore giovanile della Roma, dovrà rinunciare per infortunio all’esterno offensivo brasiliano Zanetti. Il Torino dovrebbe schierarsi con il 4-3-3, in porta ci sarà Milan, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Della Valle, Anton, Reali, Angori, a centrocampo ci saranno capitan Savini con Garbett e Di Marco a supporto, in attacco agiranno Baeten e La Marca a supporto del centravanti ex Atalanta Rosa.

Frustalupi recupera Vergara ma conferma l’undici anti Sassuolo

 

Dopo quasi due mesi, si rivede tra i convocati Vergara, centrocampista di qualità assente per problemi all’anca, che è mancato tanto per lo spessore tecnico che può dare nello sviluppo della manovra. Non è ancora pronto per andare subito in campo dal primo minuto, l’impatto sarà graduale.

Frustalupi dovrebbe confermare l’undici anti Sassuolo e sfruttare Vergara come arma a gara in corso. In porta ci sarà Idasiak, i tre difensori dovrebbero essere Barba, Hysaj e Costanzo, Marchisano e De Marco sono pronti a coprire le corsie laterali con Coli Saco e Spavone in mezzo al campo. Cioffi e D’Agostino dovrebbero muoversi a ridosso del centravanti Ambrosino.

Ci sono altre armi a gara in corso come Di Dona, decisivo contro il Sassuolo. Il suo ingresso può anche dirottare Marchisano a sinistra come avvenuto proprio nell’ultima gara. A centrocampo agiranno Coli Saco e Spavone, tra le linee si muoveranno D’Agostino e Cioffi a supporto del centravanti Ambrosino.

Non ci sarà Pesce, che ha rimediato un problema fisico e non è stato convocato. Ecco le probabili formazioni:

TORINO (4-3-3): Milan, Della Valle, Anton, Reali, Angori; Garbett, Savini, Di Marco; Baeten, Rosa, La Marca. All. Coppitelli

NAPOLI (3-4-2-1): Idasiak; Barba, Hysaj, Costanzo; Marchisano, Coli Saco, Spavone, De Marco; Cioffi, D’Agostino; Ambrosino. A disp.: Boffelli, Giannini, Spedalieri, Manè, Gioielli, Toure, Vergara, Marranzino, Mercurio. All. Frustalupi

 

A cura di Ciro Troise

 

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.