Primavera 2, Salernitana-Napoli: Cascione conferma il 4-4-2, le probabili formazioni

Cioffi e Costanzo potrebbero esserci dopo tanto tempo in prima squadra

Dopo il successo contro la Reggina che ha spezzato la serie di tre sconfitte consecutive, la Primavera del Napoli recupera la gara contro la Salernitana (calcio d’inizio alle 14:30, diretta testuale su IamNaples.it, poi approfondimenti e highlights del match), non disputata causa Covid lo scorso 20 febbraio, valida per la decima giornata di campionato. È il primo dei quattro recuperi che attendono gli azzurrini: Salernitana e Reggina in trasferta, Lecce e Spezia in casa.

Il Napoli cerca la prima vittoria in trasferta dopo le due sconfitte contro Lecce e Pisa e i due pareggi contro Frosinone e Virtus Entella, Cascione conferma il 4-4-2. L’esterno sinistro Romano, il centrocampista Iaccarino e l’attaccante Pesce non hanno recuperato ma potrebbero essere a disposizione Costanzo e Cioffi, aggregati in prima squadra da molto tempo. Se avranno il via libera dalla prima squadra, domani saranno in campo.

Costanzo non va in campo con la Primavera del Napoli dal pareggio contro la Virtus Entella dello scorso 6 febbraio, Cioffi addirittura dalla trasferta di Lecce del 4 ottobre scorso. L’esterno offensivo classe ‘2002 è entrato stabilmente nel gruppo di Gattuso, riuscendo anche a debuttare al Maradona nel 6-0 contro la Fiorentina.

Sono pochi i cambi rispetto alla formazione di sabato contro la Reggina. In porta ci sarà Idasiak, l’assenza di Romano porta alla conferma di Barba a destra e Potenza adattato a sinistra con Spedalieri e Guarino, che sarà sostituito da Costanzo se quest’ultimo sarà a disposizione, sulla fascia destra Cascione schiererà Cioffi, se sarà confermata la sua presenza, altrimenti potrebbe trovare spazio Vergara, a sinistra, invece, toccherà ancora a Labriola con Virgilio e Sami in mezzo al campo. In attacco è previsto un po’ di turn-over, con Furina preferito ad Ambrosino in coppia con D’Agostino.

La Salernitana è ultima in classifica nel girone B, con soli sei punti di cui tre conquistati sabato con il 4-0 inflitto a sorpresa al Lecce, avvalendosi in porta delle prestazioni del portiere fuori quota Micai. Il 28 febbraio è stato esonerato Rizzolo, da un mese circa la guida tecnica è stata affidata a Francesco Procopio. Dopo il cambio d’allenatore, la Salernitana ha rimediato una sconfitta sul campo della Reggina e poi ha battuto il Lecce. I granata devono recuperare due gare: oltre quella contro il Napoli, la sfida contro il Cosenza sempre in casa, al Volpe.

Procopio anche dovrebbe scegliere il 4-4-2, in porta ci sarà Ciabattini, Guzzo Cipriani gli esterni con Di Micco Gambardella a formare la coppia centrale di difesa, Guida e Arena saranno le ali con Pezzo e Vignes in mezzo al campo, la coppia d’attacco sarà formata da Iannone Palmieri. 

Ecco le probabili formazioni:

SALERNITANA (4-4-2): Ciabattini; Guzzo, Di Micco, Gambardella, Cipriani; Guida, Pezzo, Vignes, Arena; Iannone, Palmieri. All. Procopio

NAPOLI (4-4-2): Idasiak; Barba, Costanzo (Guarino), Spedalieri, Potenza; Cioffi (Vergara), Virgilio, Sami, Labriola; D’Agostino, Furina. All. Cascione

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.