Primavera, Napoli-Juve 0-1, le pagelle di IamNaples.it. Si salvano solo Idasiak e Zedadka

Buono anche l'ingresso di Cioffi, primo tempo da dimenticare

Ancora una sconfitta per la Primavera di Baronio che perde in casa contro la Juventus di Lamberto Zauli. Poche idee, poco gioco e tanta sofferenza nel primo tempo, basta un gol di Ranocchia al 14′ per la vittoria degli ospiti. Prestazione negativa degli azzurri, si salvano solo Idasiak e Zedadka, discreto l’ingresso di Cioffi. Le pagelle di IamNaples.it:

IDASIAK 6 È tra i pochi a salvarsi in un Napoli spento, soprattutto nel primo tempo. Evita che il passivo possa peggiorare con alcuni ottimi interventi, mentre sul gol di Ranocchia non può nulla.

ZANOLI 5 Tra i peggiori del Napoli, esce ad inizio ripresa per fare posto a Vrikkis. Soprattutto nel primo tempo la difesa del Napoli concede troppo alla Juventus e lui è tra i colpevoli principali. Dalle sue parti i bianconeri hanno vita facile. (46′ VRIKKIS 5.5 Entra al posto di Zanoli e Baronio lo schiera esterno alto nel 4-2-3-1 della ripresa. Poco incisivo in fase offensiva, meglio in copertura).

SENESE 5.5 Dei due centrali di difesa è quello che gioca meglio, anche se soffre come tutto il reparto. Bravo a salvare su Moreno a metà primo tempo, altrimenti il passivo sarebbe peggiorato.

MANZI 5 Lascia troppo campo a Ranocchia in occasione del gol vittoria dei bianconeri. È spaesato soprattutto nel primo tempo, nella ripresa va leggermente meglio, complice anche un atteggiamento meno offensivo e maggiormente attendista della squadra di Zauli.

‌TSONGUI 5.5 Decisamente meglio rispetto al collega di destra Zanoli, è più ordinato in fase difensiva. Poco presente invece in fase di spinta. È alla prima da titolare, non male in una giornata difensiva molto negativa. (60′ ZANON 5.5 Si vede poco in fase di spinta).

LABRIOLA 5.5 Forse sostituito troppo presto, a centrocampo ha fatto qualcosa di buono, soprattutto dal punto di vista della quantità. (60′ VIANNI 5.5 Entra al 60′ al posto di Labriola per dare soluzioni offensive sull’out sinistro dell’attacco di Baronio. Si vede poco, non dà l’effetto sperato).

VIRGILIO 5 Ammonito, unico del Napoli, non riesce a dare i tempi giusti a un centrocampo che gira male. Troppo lento rispetto ai pari ruolo della Juve che sono più in palla.

ZEDADKA 6 Unico calciatore del Napoli a meritare la sufficienza assieme al portiere Idasiak, si danna anche in un ruolo non suo (mezzala, lui che è un esterno). È l’unico che riesce a garantire qualche dribbling e la velocità che manca ai ragazzi di Baronio.

VRAKAS 5 Il numero 10 azzurro comincia bene con una punizione deviata da Wibmer sulla traversa dopo soli 120 secondi. Questo e poco altro per il greco, che non riesce a rifornire le punte Sgarbi e Palmieri e a dare fantasia in avanti. (46′ COSTANZO 5.5 Entra al posto di Vrakas e viene schierato a destra nella difesa a 4 di Baronio. Buona sostanza in difesa e poco altro).

SGARBI 5 Prestazione negativa, nel primo tempo non si vede quasi mai, sbaglia qualche appoggio semplice e non arriva praticamente mai al tiro se non in un’occasione nella ripresa, quando Baronio lo schiera alle spalle di Palmieri nel 4-2-3-1. Non brilla nemmeno da trequartista.

PALMIERI 5.5 Leggermente meglio rispetto a Sgarbi, si fa vedere di più e mette in campo più grinta rispetto al compagno di reparto. Troppo poco per impensierire una retroguardia juventina ben organizzata. (77′ CIOFFI 6 Buono il suo ingresso in campo, nonostante il solo quarto d’ora giocato).

ALL.: BARONIO 5.5 Prova il cambio modulo, ma nel primo tempo la squadra non gira e soffre velocitá e fisicità degli avversari. Il Napoli ha ancora moltissimo da lavorare, soprattutto in fase offensiva dove mancano i gol. Gli azzurri giocano meglio nel secondo tempo, anche grazie ai suoi cambi, ma non riescono a trovare il pareggio.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.