Cerca
Close this search box.

VIDEO – Primavera, Tedesco: “Contento dell’atteggiamento di oggi, ragazzi in Supercoppa? Una soddisfazione grandissima”

Il tecnico del Napoli Primavera Andrea tedesco ha parlato al termine del match tra Napoli e Pisa, conclusasi con il risultato di 0-0. Di seguito le sue parole:

Come valuta la partita di oggi?

“E’ stata una partita molto ‘maschia’ e molto agonistica. Evidentemente abbiamo fatto un passo indietro dal punto di vista del gioco, cosa che notoriamente siamo bravi ad esprimere a prescindere dai risultati. Però abbiamo fatto qualche passo avanti dal punto di vista dell’agonismo, della volontà di esser squadra e di ottenere un risultato, contro poi il Pisa che è una squadra ben allenata con buoni elementi. A parer mio, forse insieme ad altre due, una delle migliori di questo girone. Sono contento della volontà e della fame dei ragazzi, chiaramente continueremo a lavorare per migliorare alcuni aspetti”.

Un solo gol nel 2024, oggi anche meno azioni create. C’è qualche problema o è frutto del caso?

“Sono d’accordo. Il fatto di non essere arrivata molto in zona gol è dovuta al fatto che la partita è stata molto combattuta a centrocampo nei duelli. Abbiamo prodotto meno dal punto di vista del gioco. Normalmente arriviamo 8-9 volte in zona gol, oggi soltanto un paio. Non lo vedo come un problema, sono fiducioso perchè i ragazzi hanno dimostrato entusiasmo nei quattro giorni in cui abbiamo preparato questa gara. Adesso giocheremo una sola volta a settimana quindi penso che potremo trarre qualche vantaggio”.

Quanto sta incidendo, a livello mentale, l’allontanarsi dell’obiettivo in classifica?

“Magari dopo Ascoli si sono fatti un esame di coscienza. Mi auguro che questo sia un segno di maturità. Quando le cose non vanno come programmato. Stavolta hanno fatto un passo, un raffronto all’interno dello spogliatoio al quale non ho partecipato, spero che questo li compatti ed è quello che mi prendo della giornata di oggi. Continueremo a lavorare per migliorare dal punto di vista del gioco, che è quello che prima ci caratterizzava. resto fiducioso che la classifica non determini l’ambizione. Ci sono altre quindici partite. Alla fine della stagione ci guarderemo indietro e capiremo quanto abbiamo fatto crescere individualmente i giocatori e quanto siamo cresciuti come squadra”.

Diversi ragazzi delle giovanili stanno giocando la Supercoppa, che soddisfazione è questa?

“E’ una soddisfazione grandissima, come dissi ad inizio stagione, le maggiori soddisfazioni sono per Gianluca Grava. Siamo orgogliosi che i nostri ragazzi possano fare questo tipo di esperienza, ma dobbiamo ancora battere il ferro con i ragazzi che sono ancora a nostra disposizione e poi, magari, con quelli che torneranno da questa espressione. Saranno da esempio e li aspettiamo con maggiore determinazione. Al momento però guardiamo a quelli che abbiamo, non a quelli che mancano”.

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.