Repubblica – “O Vesuvio lavali col fuoco”, i video dei tifosi romanisti sui social agevolano il riconoscimento per le sanzioni

“O Vesuvio lavali col fuoco”: Si vedono chiaramente, si riconoscono le facce, dalle file in basso a quelle a salire, ultrà che gridano a squarciagola il coro razzista contro gli avversari del Napoli, evocando l’eruzione del vulcano, scrive Repubblica. “Questa volta si parla della curva Sud dello stadio Olimpico, covo del tifo della Roma. Durante la partita di domenica scorsa — Roma-Napoli, vinta dalla squadra ospite — dal settore più caldo della tifoseria giallorossa si è levato più volte il coro che discrimina i napoletani. I video che riprendono gli ultrà romanisti mentre lo cantano sono rimbalzati sui social rendendo facilmente riconoscibili i tifosi e agevolando chi dovrà ora intervenire con sanzioni (la curva Sud era già stata diffidata)”, si legge sul quotidiano.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.