Cerca
Close this search box.

RILEGGI IL LIVE – Ancelotti: “Milik non convocato per Firenze, la società sta trattando il rinnovo”

"Sono già contento di questa squadra, vederla giocare mi da gioia"

Ancelotti: “Vogliamo fare più gol, punti, sono convinto che possiamo farlo, domani inizia il campionato, la prova del campo. Arbitro donna in finale di Supercoppa? E’ stata all’altezza, non ho visto la partita, solo alcuni episodi, mi è capitato in Germania di essere arbitrati da donne, penso che la preparazione possa essere la stessa di un uomo, poi si vedrà la personalità, il mondo è pieno di donne di grandissima personalità. Le nuove regole? Le conosciamo, siamo pronti, la possibilità d’impostare da dietro cambia un po’ il calcio, la costruzione da dietro. Domani vorrei vedere la partita dell’anno scorso a Firenze, il rammarico di finire senza gol è stato grande, spero di fare la stessa gara ma di buttarla dentro in qualche occasione”

Ancelotti: “Possiamo migliorare nello sviluppo del gioco, a centrocampo abbiamo tanti giocatori forti, è lì che possiamo crescere. Il mercato fatto fino ad adesso è stato ben fatto, oneroso per la società, abbiamo parlato tanto tra di noi delle operazioni che andavano fatte. Gli obiettivi sono stati raggiunti, c’è il campo che giudica, la squadra ha la consapevolezza di poter lottare per vincere, è un obiettivo e una responsabilità, questa squadra per me può lottare. Non parlo nè di James nè di Llorente perchè non sono giocatori nostri, la piazza di Firenze ha ritrovato entusiasmo, sarà un bell’ambiente, è una partita che vogliamo vincere ma dobbiamo prestare molta attenzione. Le griglie sono state fatte: la Juventus è sempre lì, bisogna vedere l’Inter, la Roma che ha cambiato molto, il lavoro di Giampaolo al Milan, ci auguriamo, forse tranne quelli che sono a Torino, che sia un campionato più competitivo, l’Atalanta ha mantenuto la stessa struttura competitiva, ci si può divertire, il Cagliari ha costruito un’ottima squadra. A noi piacciono giocatori completi, non vogliamo gli specialisti, Lozano può giocare a destra, dietro la punta, al centro dell’attacco e qualche volta anche a sinistra. Non so se Milik avverte la pressione, so che stanno trattando il rinnovo del contratto, vogliamo tutti che rimanga a lungo, per noi è un giocatore importantissimo, se giocasse da un’altra parte tutti direbbero che al Napoli servirebbe Milik, invece, ce l’abbiamo, vogliamo che rimanga a lungo. Do il 10 a Giuntoli, mi prendo la responsabilità che possiamo lottare per vincere. Contento dell’organico? Sono già felice così, la squadra mi da gioia quando la vedo giocare. C’è volontà di tenere Callejon finchè corre e mantiene un alto livello di professionalità, la fase difensiva è chiara, giocheremo con il 4-4-2, quella offensiva è varia, qualche volta possiamo utilizzare qualche centrocampista come Fabian Ruiz dietro la punta, un po’ più decentrato sulla destra, l’abbiamo provato, è un altro sistema su cui lavoriamo. Vogliamo tenere sia Mertens che Callejon, il fatto che siano a scadenza non incide sul loro rendimento, Dries sta facendo molto bene, è motivato, vedremo se la società riuscirà a rinnovargli il contratto, la volontà c’è”

Ancelotti: “Abbiamo preso un giocatore molto bravo, forte, è da parecchio tempo che la società lavora a quest’operazione, aumenta il tasso qualitativo della squadra, è un ragazzo serio, disponibile e con gran voglia di lavorare al Napoli. Tutti i nuovi acquisti hanno messo in mostra entusiasmo, di questo siamo felici. Icardi? Non sono interessato alla vicenda, se ne occupa la società, abbiamo della gente competente, penso alla squadra, domani abbiamo un inizio di stagione importante, sono concentrato su quello. Milik? Ha provato ad allenarsi stamattina, ancora sente fastidio e, considerato che si è allenato molto poco da Ferragosto, pensiamo sia più opportuno lasciarlo qui, gli altri stanno bene, siamo motivati, consapevoli di essere pronti per la stagione e di lottare per vincere. Lozano si deve allenare, ci sono degli aspetti burocratici da mettere a posto, non potrà essere disponibile per domani”

Benvenuti alla conferenza stampa di Carlo Ancelotti alla vigilia dell’esordio in campionato contro la Fiorentina in programma domani sera alle ore 20:45.

Dal nostro inviato a Castel Volturno Ciro Troise

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.