Sarri a Premium: “Nella ripresa dalla tribuna mi sono divertito anche io, l’infortunio di Ghoulam ci ha segnato emotivamente”

Le parole del tecnico azzurro nel post-partita

Durante il post-partita di Napoli-Lazio ha parlato così ai microfoni di Premium Sport il tecnico azzurro Maurizio Sarri. Ecco le sue parole:

“Abbiamo fatto un primo tempo con più nervosismo del solito, trascinando la gara su un piano fisico dove loro sono superiori a noi. Nella ripresa dovevamo giocare la palla con un palleggio veloce ed abbiamo fatto così. Reazione alla mia espulsione? Ho fatto un intervallo molto calmo, la squadra aveva bisogno di tranquillità e glielo data. Sono curioso di leggere il referto visto che non ho detto nulla di male. Var? E’ una sperimentazione, in futuro troveremo il modo di farla funzionare più velocemente e speriamo sia un passo avanti”.

Poi prosegue: “Abbiamo fatto un mese dove ci potevamo allenare con tranquillità, dopo un paio di partite in cui eravamo calati ora riusciamo a trarre i primi benefici. L’infortunio di Ghoulam ci ha segnato emotivamente, sia a me che a tutta la squadra, stamattina si è infortunato anche Chiriches ed abbiamo sofferto questa situazione”.

Recuperi dopo uno svantaggio? ” Oggi abbiamo fatto bene, ho visto la ripresa dall’alto e mi sono divertito”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.