Cerca
Close this search box.

VIDEO – Tedesco ad IamNaples.it: “Meritavamo di andare avanti, loro bravi e fortunati. Il nostro sogno non si ferma qui”

Finisce ai calci di rigore il sogno Playoff del Napoli Primavera con gli azzurri che cadono dopo una lunghissima lotteria nel match contro l’Udinese. Il tecnico Tedesco ha parlato ai nostri microfoni al termine del match, ecco le sue parole:

“Diciamo che la partita l’avevamo acciuffata e poi ce l’hanno portata via, poi l’abbiamo presa in mano per i capelli e alla fine l’hanno decisa i calci di rigore dove loro sono stati più bravi e più fortunati. Sono contento del percorso che è stato con questi ragazzi e mi dispiace di essere contento di questa squadra nel giorno dove raccogliamo di meno, forse meritavamo di andare avanti e dobbiamo rialzarci. Lo sport regala momenti per cadere e rialzarci, bisogna riprovarci in futuro. Voglio ringraziare la società, in primis Grava che mi ha dato questa opportunità e avermi affidato la Primavera per provare a portarla dove merita questa città e questo popolo, poi Fabio Visone che ci ha accompagnato in questi ultimi mesi e tutti coloro che hanno fatto parte di questo viaggio bellissimo. È bello il viaggio, non l’arrivo alla meta, il nostro sogno del cuore non si ferma qui e continueremo a lavorare”.

Il tecnico ha poi proseguito: “Il gruppo e l’abbraccio tra Vigliotti e Pesce? Mi hanno commosso oggi i ragazzi, io non mi commuovo facilmente e oggi c’è stata un’altalena di emozioni, specialmente positive. Queste cose ti portano un bagaglio dietro per il futuro e tutti coloro che vogliono fare i calciatori ed essere uomini, vivere queste esperienze è positivo. La squadra si è dimostrata gruppo e ha interpretato bene la gara, ho visto la crescita in tanti aspetti. Chi è perfetto in un processo di apprendimento come questo? Nessuno, si tira la linea e si capisce dove bisogna intervenire e migliorare. Personalmente sono soddisfatto di questa avventura. Consigli alla società? Non sono in grado di dare questi consigli, io faccio l’allenatore, ho commesso i miei sbagli e li ricommettero’, sono contento e voglio portarmi a casa il positivo. Alla fine del percorso bisogna essere lucidi per capire cosa è stato fatto bene e cosa invece è sbagliato, magari nelle prossime settimane potremo vedere cosa è stato sbagliato”.

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.