Under 17 A e B, Frosinone-Napoli 0-4: le pagelle di IamNaples.it

Marranzino il migliore in campo, altra ottima prova di Marchisano, incide ancora Vilardi.

L’Under 17 del Napoli si riscatta dopo la sconfitta di Pescara e batte 4-0 il Frosinone grazie alla doppietta di Marranzino e alle reti di Marchisano e Vilardi. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

BOFFELLI 6: Si fa trovare pronto in ogni occasione, nel finale del primo tempo realizza due parate importanti su Ferrieri e Recchiuti

MARCHISANO 7: Si propone con frequenza, è una risorsa costante sulla fascia destra, si procura il rigore con cui Marranzino sblocca la partita, fa il gol del 3-0. Commette una sola sbavatura, quando rientra in ritardo su Ferrieri nella parte finale del primo tempo, ci pensa Boffelli ad opporsi. (Dall’81’ Di Leo s.v.: Poco più di dieci minuti per loro, è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

GIANNINI 6,5: Lavora con equilibrio, nelle scelte ha spesso la lucidità giusta, sullo 0-0 realizza un ottimo cross per Spavone.

PONTILLO 6,5: Sceglie bene i tempi, è preciso quando deve rompere la linea, attento quando c’è da difendere in area di rigore. L’unica sbavatura arriva nella parte finale del primo tempo, quando in una situazione a campo aperto lascia troppo spazio a Ferrieri che va al tiro e trova la risposta di Boffelli. (Dall’81’ Picardi s.v.: Lavora con attenzione, per il difensore azzurro poco più di dieci minuti compreso il recupero)

D’AVINO 6,5: Gioca sotto età rispetto alla categoria, ha un anno in meno degli avversari ma in campo non si vede, lavora bene sulle scelte e sui tempi dei movimenti difensivi.

GIOIELLI 6: La prestazione complessivamente è buona ma deve lavorare sulla velocità di pensiero, in certi casi rallenta la giocata e perde palla.

SPAVONE 6,5: È un costante supporto alla fase offensiva, s’inserisce spesso nell’area avversaria, è anche uno dei più efficaci nel recupero palla. L’unico appunto è che deve essere più cattivo sotto porta, sullo 0-0 nel primo tempo spreca un’ottima palla-gol, quando potrebbe andare al tiro di piatto al volo. (Dall’81’ Longobardi s.v.: Una decina di minuti compreso il recupero per il centrocampista azzurro, discreta la circolazione di palla, prova anche un tiro dalla distanza bloccato da Zizzania ma è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

DE PASQUALE 6: Qualche buono spunto come lo slalom al 53′, quando lo ferma soltanto Rosati al momento del tiro. Può avere più lucidità nelle scelte, a volte nella gestione del possesso porta troppo palla. (Dal 67′ Flora 6: Buona prova, lavora con lucidità in entrambe le fasi di gioco)

CARNEVALE 6: È un po’ fumoso, deve credere di più nei suoi mezzi, in certe situazioni c’era lo spazio per inserirsi nell’area avversaria e ha le qualità per tentare di più giocate non scontate e scolastiche. (Dal 62′ Vilardi 7: Porta vivacità, rapidità sulla fascia destra e realizza il secondo gol in Under 17, dopo quello di Pescara. Un buon impatto considerando che affronta questa categoria sotto età)

MARRANZINO 7,5: Il migliore in campo, è cresciuto tanto in questi mesi sia riguardo a fisicità ed esplosività che nella forza mentale di stare sempre dentro la partita. Fa doppietta, prima su rigore e poi realizzando un’ottima punizione. (Dall’81’ Di Dona s.v.: Una decina di minuti per l’esterno offensivo azzurro che nel finale subisce anche un colpo)

MIELE 6: Colpisce un palo ma fa un po’ di fatica a trascinare la fase offensiva del Napoli, nel doppio compito di fare sia da raccordo che di guidare il riempimento dell’area avversaria. (Dal 62′ Pesce 6.5: Non è ancora al massimo della condizione, non è sempre brillante nell’attacco alla porta, nel lavoro da boa ma realizza un prezioso assist per il gol di Vilardi).

CARNEVALE 7: Il Napoli gestisce le forze dopo gli sforzi di giovedì a Pescara ma la prestazione è autorevole, gli azzurrini comandano il gioco, concedono pochissimo, lavorano bene sul recupero palla e s’impongono con personalità rifilando un poker al Frosinone.

Ecco il tabellino del match:

FROSINONE (4-3-1-2): Zizzania; Rosati, Caravillani, Maura (43′ st Ciarelli), Benacquista (31′ st Cialone); Frasca (1′ st Navarra), Pera (31′ st D’Antoni), Cangianiello; Recchiuti (31′ st Cipolla); Ferrieri (43′ st D’Andrea), Ramieri (31′ st Gesmundo).

A disposizione: Marasca, Oddi.

Allenatore: Di Michele.

NAPOLI (4-2-3-1): Boffelli; Marchisano (34′ st Picardi), Pontillo (34′ st Di Leo), D’Avino, Giannini; Spavone (34′ st Longobardi), Gioielli; De Pasquale (23′ st Flora); Carnevale (16′ st Pesce), Marranzino (34′ st Di Dona); Miele (16′ st Vilardi).

A disposizione: Turi, Hysaj.

Allenatore: Carnevale.

Arbitro: sig. Cristian Romei di Isernia; assistenti Marco Giudice e Davide Fabrizi di Frosinone.

Marcatore: 34’ pt rig. Marranzino, 24’ st Marranzino, 30’ st Marchisano, 42’ st Vilardi.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 6-6; ammoniti: 28’ pt Pontillo, 22’ st Ramieri, 45’ st Rosati recuperi: 1’ pt e 5’ st.

 

Dai nostri inviati alla Cittadella dello Sport di Ferentino Ciro Troise e Giovanni Annunziata

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.