VIDEO – Ancelotti: “Sorpreso dalla designazione di Kassai, il tempo non cancella le ferite”. Insigne: “Accetto le critiche e vado avanti”

Premere F5 per aggiornare la diretta testuale

Ancelotti: “Tutto quello che è stato va in secondo piano, c’è già l’adrenalina della Champions League, si vive per quello, c’è un ambiente straordinario. S’arriva con spensieratezza, è una bella cosa da affrontare. Dobbiamo giocare con equilibrio, cosa assolutamente da non perdere. Dobbiamo portare a casa la lucidità avuta in certi momenti a Torino e avere il coraggio di proporci anche contro squadre di questo tipo”

Ancelotti: “Scelgo domani gli interpreti, il Liverpool gioca con la difesa a 4, sarà diversa la partita rispetto a quella con il Torino che aveva degli esterni molto aperti”

Insigne: “Firmino è il giocatore più determinante perchè viene a giocare tra le linee e apre gli spazi ai compagni. Spero insieme ai miei compagni di metterli in difficoltà e riuscire a giocarci le nostre chance nel girone più complicato”

Ancelotti: “Sulla carta il Paris Saint Germain vincerà la partita in casa, non penso molto a quello sinceramente”

Ancelotti: “Il test sarà molto difficile, non avremo molto tempo di pensare a cosa bisogna fare in campo ma abbiamo tanta fiducia per la partita di domani e lo faremo”

Insigne: “Non cambia nulla in base al compagno di reparto, mi trovo bene con chiunque, anche con Verdi quando ha giocato a Torino”

Ancelotti: “Klopp è un avversario difficile, un amico, le sue squadre sono molto dinamiche, aggressive, verticalizzano tanto, hanno sempre una sua identità”

Ancelotti: “Nella fase iniziale abbiamo fatto pressione alta e abbiamo recuperato palla, dopo ci siamo intimoriti un po’ e ad abbassarci, ciò non ci ha permesso d’esprimere tutte le nostre qualità. In dieci a livello psicologico ci siamo liberati e sono uscite di nuovo fuori le nostre qualità. Vedo una squadra capace d’esprimersi ad altissimi livelli anche per intensità in fase difensiva, occorre, però, la continuità e la capacità di gestire i momenti”

Insigne: “Cinque anni fa ho fatto il primo gol in Champions League contro Klopp, non so cosa mi manca, io cerco solo di lavorare per migliorare sempre di più”

Ancelotti: “La partita di Dublino è un’esperienza, ci ha insegnato tante cose, per esempio come non giocare contro il Liverpool. Era una partita amichevole, non abbiamo voluto focalizzarci sull’avversario. Hamsik e Ruiz possono giocare insieme e giocheranno, è stata una casualità che dopo quella sfida non siano più scesi in campo insieme”

Insigne: “Le critiche fanno parte del nostro mestiere, penso sempre a lavorare bene e a migliorare giorno dopo giorno. Siamo umani, ci sta sbagliare una partita, sono consapevole di non aver fatto sabato una delle migliori prestazioni della mia carriera. Accetto le critiche e vado avanti”

Ancelotti: “Sarà una partita ad alta intensità, ci sarà imposto dall’avversario. Contro la Juve abbiamo giocato in 10 senza problemi dimostrando di star bene dal punto di vista fisico. Valuterò le condizioni di tutti, verificando chi ha recuperato pienamente dalle fatiche di sabato. Bisogna fare molta attenzione ai contrattacchi, bisogna essere intelligenti, altrimenti ti fanno male”

Ancelotti: “Il Liverpool è migliorato tanto, è riuscito ad arrivare in finale l’anno scorso, hanno iniziato molto bene la stagione, penso che siano diventate una delle migliori realtà d’Europa, hanno una grande condizione fisica, giocano con intensità e così riescono a superare le sfide come quelle di Champions League. Salah? Non saprei se sta al 70-80%, non cambia che parliamo di un giocatore di grandissima qualità”

Ancelotti: “Sulla formazione ho un’idea che verificherò anche nell’allenamento di domani, cambierò qualcosa anche domani ma certamente non la strategia”

Insigne: “Mi trovo benissimo in questo ruolo, ho subito accettato quando me l’ha chiesto il mister, mi è sempre piaciuto di giocare più vicino alla porta, il merito è suo che ha avuto quest’intuizione”

Ancelotti: “Domani c’è Kassai? Stamm a post! Sono sorpreso da questa designazione, il tempo rimargina le ferite ma non le cancella. Dobbiamo avere la forza e la convinzione di giocare come vogliamo noi, non possiamo pensare d’avere il controllo del gioco sempre, dobbiamo migliorare nella gestione dei momenti di difficoltà e, quando giochi contro squadre di questo livello, non puoi pensare d’avere il totale controllo. La partita non è decisiva ma molto importante, dobbiamo cercare di portare a casa tre punti visto che due li abbiamo persi contro la Stella Rossa”

Insigne: “Sarà una sfida affascinante, i nostri tifosi ci daranno grande carica”

15:07 – Inizia la conferenza stampa di Ancelotti e Insigne

Buongiorno e benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it della conferenza stampa di Carlo Ancelotti alla vigilia del match di Champions League di domani sera alle 21 contro il Liverpool. Insieme al tecnico del Napoli parlerà Lorenzo Insigne che ha iniziato benissimo la stagione con 5 gol stagionali. Alle 15 l’inizio della conferenza, seguitela con noi!

 

Dai nostri inviati a Castel Volturno Ciro Troise e Francesco Russo

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.