GRAFICO – Primavera, Livorno-Napoli: Saurini rilancia Romano e Anastasio

GRAFICO – Primavera, Livorno-Napoli: Saurini rilancia Romano e Anastasio

Catania 45, Empoli 44, Palermo 42, Napoli 40, recita così la classifica del girone C del campionato Primavera nelle posizioni che vanno dal quarto al settimo posto. Il Bari terzo a quota 49 è ad un passo dalla certezza assoluta della qualificazione ai play-off e potrebbe ancora chiudere la regular season al secondo posto e, quindi, accedere direttamente alla final eight. Vanno ai play-off anche la quarta e le due migliori quinte classificate dei tre gironi del campionato Primavera. Vista la situazione delle classifiche, la quinta del girone C dovrebbe farcela. E’ lotta accesa, serrata, mancano due giornate di campionato ma il Napoli ha una partita in meno, mercoledì a Sant’Antimo si gioca la gara di recupero contro la Roma. Prima del big-match contro i giallorossi, già certi della qualificazione alla final eight, domani c’è la complicata sfida di Livorno per la Primavera di Saurini. Il Livorno occupa l’ottavo posto, ad otto punti dal Napoli e all’andata ha inflitto la prima sconfitta in campionato agli azzurrini: un 2-1 inflitto a Sant’Antimo, Bartolini e Favilli (a gennaio trasferitosi alla Juventus) rimontarono il gol del vantaggio di Bifulco. E’ una giornata molto importante nell’economia della classifica: c’è lo scontro diretto Palermo-Catania e l’Empoli affronta in casa la Lazio, alla ricerca dei punti necessari per blindare il secondo posto ed evitare i play-off. La classifica suggerisce una curiosità: s’affrontano il Napoli, la squadra che ha totalizzato più pareggi, ben dieci, e il Livorno che, dopo l’Avellino fanalino di coda, è insieme al Frosinone la realtà più allergica al segno X con soli due pareggi.

Il Napoli torna in campo dopo venti giorni, una lunga pausa che ha spezzato la serie di quattro vittorie consecutive contro Catania, Bari, Avellino e Frosinone. Saurini ritrova il centrocampista Romano, assente per quattro gare (tre a causa della squalifica ed una per motivi disciplinari) e dovrebbe puntare anche sulla capacità di spinta di Anastasio sulla fascia sinistra per cercare di mettere in difficoltà lo schieramento tattico del Livorno. Nel Napoli ci sono alcune defezioni per problemi fisici, scelte tecniche ed influenza: mancano il secondo portiere Gionta, il difensore centrale Supino, il centrocampista Fabrizio De Simone e gli esterni d’attacco Cicerello e Lombardi. Saurini convoca per la spedizione toscana anche tre ragazzi classe ’98 degli Allievi Nazionali: il portiere Ferrara, il centrocampista Otranto e l’attaccante Negro, che in questa stagione ha realizzato contro il Crotone anche il suo primo gol in Primavera. Nel Livorno manca solo per infortunio l’attaccante Quilici, la squadra di Bruni si schiera con il 4-3-1-2, davanti a Polidori ci saranno Simone Moreli, Stoppini, Macera e Gabriele Morelli, a centrocampo si muoveranno Bartorelli, Simonetti e Bengala, interno camerunense classe ’98 acquistato dal Prato durante il mercato di gennaio, e Bartolini da trequartista ispirerà gli attaccanti Cragno e Testa. Non sarà assolutamente una partita semplice, il Livorno è in forma, nell’ultima giornata di campionato ha battuto per 3-1 in trasferta il Vicenza. Lo scorso anno al “Priami” di Stagno terminò 1-1 con un gol di Rubino nel finale, ci furono tante polemiche e discussioni, probabilmente anche quest’episodio potrà dare ancora più carica agonistica ai toscani. Saurini dovrebbe schierare la formazione tipo: Contini in porta, Guardiglio e Anastasio esterni di difesa con Granata e Luperto al centro, Prezioso, Palmiero e Romano in mediana, Bifulco, Persano e Gaetano in attacco. Ecco il grafico con la formazione degli azzurrini:

Primavera_25LivNap

Servizio a cura di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google