Under 15, Napoli-Benevento 1-1: le pagelle di IamNaples.it

Under 15, Napoli-Benevento 1-1: le pagelle di IamNaples.it

L’Under 15 del Napoli non va oltre il pareggio contro il Benevento, gli azzurrini, in dieci uomini nella mezz’ora finale, subiscono il gol del pareggio di Manzi, uno straordinario colpo di tacco in pieno recupero. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

IOVINO 6,5: Spicca la parata sul colpo di testa di Signorelli al 17′, in generale è protagonista di un’ottima prova, incassa il gol di Manzi sul suo palo ma l’attaccante del Benevento inventa una gran giocata anche inaspettata.

MARISEI 5,5: Lavora abbastanza bene in fase difensiva ma dovrebbe proporsi di più con le sovrapposizioni per quella offensiva.

DI LAURO 6: Mette in mostra facilità di corsa, determinazione, capacità anche nella scelta di tempo riguardo agli interventi anche in anticipo.

D’AVINO 5: Fino all’espulsione lavora molto bene, al 1′ della ripresa inventa anche un grande lancio per Vilardi ma al 5′ è protagonista dell’episodio che cambia la partita con il fallo di mano che costa l’espulsione.

MAZZONE 6,5: Buona prova del difensore azzurro che spicca nel gioco aereo e realizza vari interventi importanti, al 36′ è provvidenziale la deviazione di testa su cross di Di Martino che impedisce a Signorelli d’indirizzare il pallone verso la porta a pochi passi da Iovino.

VISCONTI 7: Prestazione di grande intensità del centrocampista azzurro, il lavoro di quantità è immenso ma ha anche buone qualità quando fa ripartire la squadra, ispira tre azioni pericolose del Napoli, di Vilardi, Carbone e Solmonte.

PELUSO 7: Ottima prova, anche in inferiorità numerica comanda la mediana del Napoli, ispira due azioni molto pericolose: il gol annullato a Solmonte e la possibile palla del 2-1 sprecata da Miele all’ultimo istante. Poteva sfruttare meglio la punizione a due in area di rigore al 9′ della ripresa.

CARBONE 6: E’ sempre dentro la partita, gioca con buona intensità e realizza anche vari spunti interessanti. (Dal 20′ s.t. Balestriere 6: Lavora a buona intensità, cerca di dare il suo contributo in entrambe le fasi)

VILARDI 7,5: Nettamente il migliore in campo, realizza il gol del vantaggio e realizza tantissimi spunti con la rapidità e le qualità tecniche che ha nel suo repertorio.

SOLMONTE 6,5: Al 30′ fa gol ma il guardalinee annulla per un fuorigioco molto dubbio, si muove tanto e anche all’11’ della ripresa di petto concede un pallone a Vilardi con Esposito fuori dai pali. (Dal 20′ s.t. Miele 5,5: Fallisce il gol della vittoria, all’ultimo istante ha due soluzioni: tirare forte sul secondo palo o servire Vilardi, invece, calcia debolmente sul primo palo)

MILO 5,5: Non ha realizzato una prova esaltante, pochi gli spunti di cui è stato protagonista fino al 6′ della ripresa, quando ha fatto spazio a Manzo. (Dal 6′ s.t. Manzo 6: Va a comporre la linea difensiva dopo l’espulsione di D’Avino, la prestazione è stata diligente).

SORANO 6: Nel primo tempo la squadra dovrebbe avere più ritmo, incide anche il caldo, paradossalmente il Napoli diventa più propositivo in inferiorità numerica e, infatti, gol compreso, i pericoli arrivano da calcio d’angolo. Bisogna lavorare ancora di più sulla qualità della manovra che dipende troppo dalla capacità di cambiare passo di Vilardi.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI: Iovino 6,5, Marisei 5,5, Di Lauro 6, Peluso 7, D’Avino 5, Mazzone 6,5, Vilardi 7,5, Visconti 7, Solmonte 6,5, Milo 5,5 (dal 6′ s.t. Manzo 6), Carbone 6 (dal 20′ s.t. Balestriere 6). Panchina: Anyiem, Romano, Russo D., Legnante, D’Antonio, Cuciniello. All. Sorano 6

BENEVENTO: Esposito 5,5, Di Martino 6,5, De Gennaro 6, Izzo 6 (dal 22′ s.t. Carriola 6,5), Marrone 6,5, Di Gregorio 5,5, Vitale 6 (dal 16′ s.t. Signorelli 6,5), Pengue 6 (dal 26′ s.t. Manzi 7), Francescotti 5,5, Mazzucchiello 6, Di Porto 6,5. Panchina: Pirrò, Ponticelli, Langellotto, Volpe, Macri’, Carriola, Ballirano. All. Fusaro 5,5

Dai nostri inviati al Kennedy Ciro Troise e Francesco Russo

 


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google