Under 17, Napoli-Ascoli 3-1: le pagelle di IamNaples.it

Under 17, Napoli-Ascoli 3-1: le pagelle di IamNaples.it

L’Under 17 del Napoli batte 3-1 l’Ascoli, inizia il nuovo anno con un successo, decisivi il rigore di D’Angelo e le reti di De Simone e D’Agostino. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

BAIETTI 5,5: Alterna pregi e difetti, prodigiosa la parata di piedi all’83’ su Franzolini ma ha delle responsabilità sul posizionamento della barriera in occasione della punizione vincente di Pescicolo. Nelle uscite alte deve migliorare acquisendo più sicurezza nei propri mezzi.

SOMMA 6: È discreto in fase difensiva, al 25′ rischia con la scivolata su Riccardi ma colpisce il pallone in maniera pulita, potrebbe spingere di più in certi frangenti della gara.

MACIARIELLO 6: E’ attento in fase difensiva, bravo nelle letture, si prodiga anche talvolta nella spinta con qualche cross interessante per i compagni. Viene sorpreso solo all’83’ quando Galletta va al cross in assoluta libertà ma è l’intera squadra ad essere sbilanciata.

DE MARTINO 6,5: E’ l’ago della bilancia della mediana azzurra, ruba tanti palloni, in certi frangenti è il perno su cui si regge l’equilibrio, da una sua azione di recupero palla nasce il gol del 3-1 realizzato da D’Agostino.

BARBA 6,5: E’ attento, reattivo, molto elegante nell’uscita palla dalle retrovie, il migliore della retroguardia per continuità nella concentrazione.

SEPE 5,5: Deve essere più reattivo e convinto dei suoi mezzi in tutte le situazioni di gioco. (Dal 64′ Vitiello 6: Entra con il giusto atteggiamento, ci mette la giusta applicazione e si fa trovare pronto in tutte le occasioni)

IACCARINO 7: Il migliore in campo, si occupa con disinvoltura di entrambe le fasi di gioco, ruba palla con grande dinamismo nell’aggressione, ha intuizioni illuminanti come la verticalizzazione per D’Angelo nel primo tempo, è protagonista di un gran tiro dalla distanza nella parte finale del primo tempo che si stampa sulla traversa.

ACAMPA 6: Per lunghi tratti della partita esce dalla contesa, a tratti si fa vedere ed è protagonista di spunti interessanti, al 37′ viene ammonito per simulazione ma in realtà era calcio di rigore per l’intervento di D’Ainzara. (Dall’87’ Carannante s.v.: Entra per aiutare gli azzurrini a proteggere il risultato, poco meno di dieci minuti a sua disposizione)

D’ANGELO 6: Trasforma il rigore, fallisce una grande occasione a tu per tu con Bolletta, inventa una grande giocata con il lancio per Acampa. Deve essere più continuo nell’atteggiamento, in certi casi s’estranea dal contesto e il Napoli perde equilibrio nella fase di non possesso. (Dal 64′ Rossi 6: Da interno di centrocampo fornisce equilibrio, prova anche ad essere pericoloso con gli inserimenti)

DE SIMONE 7: Apprezzabile lo spirito di sacrificio, partecipa alla fase di non possesso, in alcune situazioni va a combattere anche nella propria metà campo e inventa un gran gol per il momentaneo 2-0.

D’AGOSTINO 6,5: Non è protagonista di una grande prestazione per continuità, in certi momenti appare anche nervoso ma realizza la giocata che vale il 3-1, chiude la partita e ciò fa la differenza.

CARNEVALE 6,5: Il 2020 inizia con una vittoria, il Napoli dimostra di saper soffrire e avere buone qualità in attacco, c’è da migliorare, però, nella gestione dei momenti soprattutto sul 2-1. In molti frangenti gli azzurrini perdono l’equilibrio di squadra, cercano troppo il lancio per Umile rinunciando al palleggio.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI: Baietti, Somma, Maciariello, De Martino, Barba, Sepe (64′ Vitiello), Acampa (87′ Carannante), Iaccarino, De Simone (72′ Umile), D’Angelo (64′ Rossi), D’Agostino. A disposizione: Pinto, Vergara, Ambrosino, Assalve. Allenatore: Carnevale

ASCOLI: Bolletta, Galletta (86′ Re), D’Ainzara (72′ Panariello), Ceccarelli, Zenelay, Luciani (81′ Andretta), Colistra (72′ Izzo), Franzolini, Pescicolo, Riccardi (72′ Gurini), Palazzino. A disposizione: D’Ambrosio, Manni, Campoli, Marucci. Allenatore: Seccardini

Arbitro: Romaniello di Napoli

Reti: 16′ rig. D’Angelo, 46′ De Simone, 55′ Pescicolo, 87′ D’Agostino

Ammoniti: Zenelay (As), Acampa (Na), D’Agostino (Na), Galletta (As)

 


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google