Youth League, Real Madrid-Napoli: tra Morientes e Zidane jr., appuntamento con la storia

Youth League, Real Madrid-Napoli: tra Morientes e Zidane jr., appuntamento con la storia

Vivi un sogno, lo coltivi, ci lavori giorno dopo giorno, mandi a casa il Borussia Dortmund, festeggi tra le lacrime per un traguardo raggiunto e poi sul più bello devi passare il testimone. E’ la storia di Nikita Contini Baranovsky, portiere classe ’96 della Primavera del Napoli che domani non sarà a Madrid per gli ottavi di finale di Youth League. Nikita è rimasto a Napoli, a Castelvolturno ad allenarsi con la prima squadra, l’infortunio di Rafael l’ha catapultato nel gruppo di Benitez che giovedì affronta lo Swansea in Europa League. Domani alle 18 il suo pensiero andrà allo stadio “Alfredo Di Stefano”, dove i suoi compagni vivranno un appuntamento con la storia.

Non è il Santiago Bernabeu, ma l’atmosfera sarà quella “galactica”. Non ci sono Cristiano Ronaldo e Bale, ad affrontare la formazione di Saurini sarà l’Under 19 di Morientes, storico centravanti spagnolo. A Madrid c’è già fermento, nella tribuna laterale dell’impianto di Valdebebas, nel cuore della ciudad deportiva del Real, ci sarà anche un gruppo di tifosi napoletani del Napoli Club Madrid. Ieri a tavola, mentre vedevano Napoli-Genoa, è partita la macchina organizzativa. Non è la Champions, ma è sempre il Napoli in Europa, nella capitale spagnola dove risiedono molti napoletani che domani sosterranno Tutino e compagni. E’ proprio lui, Gennaro, classico nome napoletano, la stella di questo gruppo. Ha segnato cinque gol, fa parte del gruppo che insegue El Haddadi, attaccante del Barcellona e capocannoniere della competizione con sette reti. A pari merito c’è anche Juan Josè Narvaez, il nuovo Falcao, l’attaccante colombiano che rifilò quattro reti alla Juventus e che da bambino voleva fare il cantante. Le stelle non mancheranno al “Di Stefano”, è la Champions dei giovani e spiccherà anche un figlio d’arte, Enzo Fernandez Zidane. Trequartista come il papà, maglia numero dieci, vederlo giocare lo ricorda per la capacità spiccata che ha nel tocco del pallone. Oggi il Chelsea ha vinto 4-1 contro il Milan. Con i rossoneri di Inzaghi eliminati, resta solo il Napoli a rappresentare l’Italia. E’ tutto pronto per la grande sfida, per l’appuntamento con la storia…

Ciro Troise per GianlucaDiMarzio.com


Iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, collabora con Iamnaples.it dal 2011. In particolare cura la rubrica settimanale “I Temi dela Serie A” e il format inedito di Iamnaples .it “Scugnizzeria in the World”. Durante le sessioni di calciomercato inoltre si occupa di fare un panoramica sul mercato della Serie A e Serie B con la rubrica “I Temi del Mercato”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google