I Club Napoli chiedono tutela sui biglietti ad Aurelio De Laurentiis

I NAPOLI CLUB E LA SSCNAPOLI, PER UNA CORRETTA E FATTIVA COLLABORAZIONE NELL’INTERESSE DEL BENE COMUNE: IL NAPOLI
In tutta Italia, a cura di un nutrito gruppo di Napoli Club, promotori del nascente COORDINAMENTO NAZIONALE DEI NAPOLI CLUB, sta circolando una lettera aperta indirizzata al Presidente De Laurentiis dove si chiede un incontro urgente con un rappresentante della Ssc Napoli. La lettera sarà consegnata insieme ad una raccolta di firme operata fra tifosi e simpatizzanti Napoletani.

Al centro delle richieste, che saranno espletate nell’incontro, che si spera possa esserci a breve, vi è il mancato riconoscimento, da parte della Società, della fondamentale attività di volontariato dei Napoli Club che giorno per giorno si impegnano per diffondere e valorizzare la passione per i colori azzurri. Si chiede in effetti quello che tutti i grandi Club curano con molta attenzione e cioè un rapporto continuo, reciproco e corretto fra Società e i loro Sodalizi. Realtà che vengono direttamente gestite da esse (vedasi a tal riguardo i Club del Nord che su questo sono avanti anni luce). Mentre invece i “cuori azzurri” sono completamente abbandonati a se stessi e alla loro buona volontà. Tranne che in alcuni casi, determinati spesso da contatti e conoscenze personali, mai i Soci dei Club hanno avuto la soddisfazione di una visita dei loro beniamini o/e di rappresentanti della Società. Eppure questi uomini e donne in tutta la Penisola sono portatori di valori sportivi, culturali, di costume e civili che tengono alta l’immagine di Napoli e della sua squadra. Si riconoscono i grandi meriti della Presidenza De Laurentiis che ha riportato finalmente il Napoli ai vertici del calcio italiano ed Europeo ma ancora un tifoso Napoletano non ha la certezza di potere acquistare un biglietto per lo stadio senza fare peripezie e senza incappare in irregolarità e brogli. Il Coordinamento nasce dall’incontro e dall’amicizia, prima “a distanza” e poi saldata nelle trasferte in giro per la penisola, tra tanti di questi Club. In queste occasioni ci siamo resi conto che le esigenze e le difficoltà riscontrate sono le medesime. Il Coordinamento che non ha nessuna etichetta o meglio ha mille etichette (ad esso possono aderire tutti i Club indipendentemente dalla loro affiliazione ad Associazioni o non affiliazione ) ha solo 4 irrinunciabili discriminanti: il NO ALLA VIOLENZA, IL NO ALLA DROGA, IL NO AL RAZZISMO E IL NO ALLA CIRCOLAZIONE DI SOLDI (nel coordinamento non ci saranno fondi e non circolerà assolutamente denaro). Con questo comunicato si spera di arrivare, anche attraverso l’eco dei media e della stampa alla sensibilità del Presidente Aurelio De Laurentiis che sappiamo essere disponibile al dialogo e al confronto. Da parte del Coordinamento, tutta la disponibilità alla collaborazione con la Società su queste tematiche.

Sempre e comunque FORZA NAPOLI

Napoli Club promotori del COORDINAMENTO NAZIONALE. Tel. 3388836276. email: pietromitrione@alice.it

La Redazione
S.D. 

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.