Lutto nel calcio giovanile: muore a 21 anni Willy Braciano Ta Bi

Il centrocampista ivoriano, classe '99, aveva vinto lo scudetto Primavera con l'Atalanta due anni fa. Poi il prestito in Serie B al Pescara, con il quale, però, non ha mai debuttato

Il calcio italiano piange un’altra giovane promessa. Questa mattina, infatti, è morto Willy Braciano Ta Bi. L’ivoriano, classe ’99 di ruolo centrocampista, due anni fa vinse lo scudetto Primavera con l’Atalanta, guadagnandosi le attenzioni del Pescara, che lo ingaggiò in prestito.

Non è mai riuscito a esordire, tuttavia, con la maglia dei Delfini, prima per un grave infortunio muscolare e, poi, per un qualcosa di molto più serio: un cancro al fegato. Purtroppo per lui, il male del secolo non gli ha dato scampo, portandoselo via a soli 21 anni. Viene ricordato come un ragazzo solare e portatore di gioia per chiunque abbia avuto modo di conoscerlo, nonostante il passato difficile alle spalle.

La redazione di IamNaples si unisce al cordoglio ed esprime le più sentite condoglianze a coloro che sono stati al fianco di Willy.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.