Pizarro: “Polemiche Juve-Fiorentina? Non mi stupisce niente…”

L'ex calciatore viola prosegue sulla scia del presidente Commisso

Rocco Commisso non placa la sua ira per gli episodi di Juventus-Fiorentina. A dare man forte sulla questione ci ha pensato David Pizarro, oggi presente al Franchi per il match contro l’Atalanta. L’ex centrocampista viola è stato raggiunto dai giornalisti al termine della gara e questo è quanto raccolto da Firenzeviola.it: “Tornare è sempre un piacere: ogni volta che vengo in Italia, la Fiorentina rappresenta per me un modo di ripercorrere il passato, per quanto mi sono divertito in quei tre anni qui”.

Atalanta?
“È una squadra fortissima, ma rimango dell’idea che la Fiorentina al di là delle squadre che affronta resta sempre la Fiorentina. Mi è dispiaciuto un po’ per il gioco espresso dai viola, era da tempo che non li vedevo. Se anche quando vai in svantaggio aspetti nella tua metà campo, non è di sicuro una cosa piacevole per i fiorentini”.

Montella?
“Mi è dispiaciuto per il suo esonero, lo conosco da anni. Peccato, sicuramente la società avrà da lavorare tanto per costruire nel 2020 una rosa più forte”.

Arbitri e polemiche post Juve-Fiorentina?
A me non stupisce niente, mi è successo con tutte le squadre con cui ho giocato in Italia quando andavo a Torino… Bisogna far imparare al presidente di cosa si sta parlando, soprattutto fargli capire cosa significa la Juventus qua in Italia”.

Chiesa?
“Mi auguro che abbracci i tifosi più spesso, la gente gli vuole bene. Spero che possa essere la bandiera di cui questa squadra ha bisogno”.

Roma?
“Sta vivendo un momento particolare perché sta cambiando la società. Ci sono un po’ di incertezze, poi tanta depressione. Ma mi auguro che la rotta possa cambiare e che sia la Roma sia la Fiorentina possano fare meglio, perché hanno nella loro rosa la capacità di fare un campionato molto superiore”.

Scudetto?
“Mi auguro che la favorita possa cambiare rispetto alle altre stagioni per il bene del calcio italiano, ma credo che la Juve rimanga la più forte in questo momento. Comunque almeno quest’anno ci divertiamo”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.