Basket, Sorteggiato il calendario di Legadue: Napoli, esordio in casa col Verona

Basket, Sorteggiato il calendario di Legadue: Napoli, esordio in casa col Verona

Un avvio durissimo, poi un gruppo di match sulla carta più abbordabili che potrebbero risultare importanti. Varato il calendario di Legadue della nuova Napoli del basket, evento anche simbolicamente importante perché rappresenta la prima traccia del ritorno ad alti livelli. Il nome, nel calendario della Lega, è Sant’Antimo-Napoli perché fino a giugno il trasferimento a Fuorigrotta del club di Aniello Cesaro risulta temporaneo.
Campionato lungo, con il via il 7 ottobre e 30 partite di stagione regolare, più i playoff riservati alle prime otto dal 12 maggio al 19 giugno.
«L’inizio del torneo sarà duro – commenta il gm Peppe Liguori – l’esordio sarà in casa contro la Tezenis Verona che punta alla promozione in A grazie a un budget importante. Poi andremo a Barcellona Pozzo di Gotto, altro squadrone con un roster assai competitivo. Ma non è un dramma perché personalmente preferisco affrontare le squadre più forti a inizio del torneo».
Poi in fila, Imola in casa, Trento fuori, Bologna in casa, Ferentino fuori e Brescia in casa che potrebbero rappresentare una chance. «La sequenza è abbastanza favorevole, contro alcuni club non in acque brillantissime economicamente. Ma Ferentino, ad esempio, da neo promossa fa comunque paura».
Lampi del passato e nostalgia per la sfida casalinga contro la Biancoblù Bologna che ha preso il posto della scomparsa Fortitudo, avversaria della Carpisa Napoli nella storica semifinale scudetto del 2006. «Sarà un campionato lungo e condensato, ci saranno solamente due turni infrasettimanali (giovedì 28 marzo in casa con Pistoia e il 25 aprile a Veroli, ndr) e si giocherà molto nel periodo natalizio: il 23 dicembre saremo a Capo d’Orlando, il 30 affronteremo Veroli in casa e inizieremo il nuovo anno il 6 gennaio a Scafati».
Il derby con Scafati sarà dunque nel giorno della Befana, alla penultima di andata, mentre il tutto sarà anticipato dalla Coppa Italia che comincerà il 26 e il 30 settembre con le gare di andata e ritorno degli ottavi di finale che vedranno di fronte proprio Napoli e Scafati.
Intanto, mentre si attende a giorni la firma del coach Maurizio Bartocci e sono imminenti i primi acquisti, il Club dei Tifosi dell’ex Napoli Basketball che conta oltre 200 soci, ha scritto una lettera alla neonata società chiedendo il coinvolgimento dell’ex presidente Salvatore Calise con un ruolo dirigenziale e un gemellaggio con la tifoseria di Sant’Antimo.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

 


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google