BpMed batticuore: Ferentino ko all’overtime

Incredibile, irriducibile BpMed. Sul campo di Ferentino, unica squadra ad aver espugnato il Palabarbuto, Napoli si prende la più bella delle rivincite, beffando i laziali dopo un supplementare. Partita pazzesca che è parsa non finire mai, con Musso a livelli stratosferici (37 punti, 46 di valutazione) che ha duellato con Carrizo. Grande anche Iannilli, poi uscito per falli.
In avvio Napoli, (con Sabatino play titolare dal primo minuto al posto di Lenardon infortunato), parte forte trascinata dal suo fromboliere Musso, che prima apre i giochi con una tripla, poi con l’aiuto di un Iannilli in grandissima serata, vola subito in vantaggio (2-9). Iannuzzi riporta sotto Ferentino (9-9), ma arriva pronto un altro break partenopeo, con Guastaferro che trova la tripla del break pesante (13-23). Napoli regge in testa, Bartocci ruota gli uomini campo mentre due canestri in fila di Rotondo valgono il +11 (23-34) al 15’.
Ferentino è solo Iannuzzi, il lungo piazza un 5-0 (28-35). Poi arriva Ihedioha che con i suoi muscoli e il suo atletismo sospinge i suoi sul 32-36. Grande equilibrio alla ripresa, poi arriva il break per i padroni di (59-52). La BpMed vacilla, poi Musso scuote i suoi con una tripla che riporta Napoli quasi a contatto (65-61). Ultimo quarto con il cuore in gola, la BpMed con Rizzitiello e Musso riazzanna le caviglie di Ferentino (69-67), Iannilli pareggia (69-69), Ihedioha segna il 72-69 ma arriva il 5-0 di Gatti e Musso (72-74). I laziali scappano di nuovo, poi c’è un batti e ribatti infinito. Napoli segna il +3 a 15’’ ma Carrizo impatta sulla sirena. Overtime. Napoli sprinta ancora (90-95), Musso fa il fenomeno, sembra finita ma la partita si decide in lunetta. Guastaferro fa 2 su 2, Ferentino ha i liberi del pareggio. Panzini però sbaglia il secondo e Napoli può fare festa. La vittoria qualifica aritmeticamente ai playoff. Gli azzurri torneranno in campo domenica 4 marzo alle ore 18 al PalaBarbuto contro la Bawer Matera.
Ferentino: Marcante 2, Pongetti 4, Carrizo 19, Iannuzzi 21, Panzini 6, Parrillo 12, Guarino 12, Gagliardo 4, Fratin 1, Ihedioha 20. All. Gramenzi
BpMed: Sabbatino 4, Musso 37, Gatti 11, Iannilli 16, Rizzitiello 13, Lenardon, Bastone, Porfido, Rotondo 12, Guastaferro 9. All. Bartocci
Note: tiri liberi Ferentino 31/46, Napoli 25/33. Usciti per 5 falli: Iannilli. Parziali: 17-25, 37-41, 65-61, 85-85.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.