Empoli, il Presidente Corsi: “Ho detto no a Napoli e Roma per Tonelli, a fine campionato ne riparleremo…”

"Toenlli è pronto per una big: ha personalità e carattere per giocare in una grande"

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Calciomercato.com. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: “Sulla scelta di allenatori e giocatori? Abbiamo un direttore sportivo assai preparato, Carli, che conosce tutti. Poi è ovvio che ci consultiamo: qualche partita l’abbiamo vista anche noi. E non sottovaluti l’importanza dell’ambiente. Chi parte a gennaio? Nessuno. Togliere un elemento a questa squadra, anche un rincalzo, è una tortura e noi non vogliamo sciupare nulla. Poi è chiaro che se un calciatore ha pochissimo spazio e ci chiede di andare in una squadra dove può giocare di più, possiamo parlarne. Restano tutti, assolutamente. C’è un patto d’onore con loro, nessuno escluso: ora arriviamo in alto tutti assieme, a giugno valutiamo le proposte che arriveranno. Su Tonelli? Me l’hanno chiesto Roma e Napoli, volevano sapere se sarei stato disposto a trattarlo per gennaio. Ho ringraziato e ho detto no: tutto rinviato a fine campionato.Tonelli è pronto per una grande squadra? Sì, perché ha personalità e carattere e anche se commette un errore, non lo subisce: dopo riparte come se niente fosse successo. Tipo Hysaj: noi sapevamo che non avrebbe sofferto a Napoli, a giocare davanti a cinquantamila spettatori, perché è forte dentro. Tonelli, poi, ha un’altra qualità: fa giocare meglio anche chi gli sta a fianco. E non è una dote da poco. Su Saponara? Piace alle big Perché vince le partite. Sono importanti tutti i giocatori, in ogni ruolo, e conta anche l’eleganza, perché uno vede Saponara muoversi in campo e se ne innamora, è bello quando gioca. Alla fine, però, i numeri valgono più di tutto e lui anche quest’anno, benché sia stato squalificato per tre giornate e abbia avuto qualche acciacco, fa spavento: andate a vedere quante volte è stato decisivo, tra gol e assist. Andrà alla Juve? Diciamo che la Juve ha avuto parole di apprezzamento, per lui e per noi: ci hanno fatto i complimenti quando lo abbiamo ricomprato dal Milan, a loro piace sicuramente tanto. Vediamo se a giugno tutto questo si trasformerà in qualcosa di concreto. Certo, la Juve lo considera e a noi fa piacere…Su Mario Rui?
Se guardate i terzini sinistri delle prime cinque o sei della classifica, non so se è il più forte ma quasi. Mettiamo da parte la Juve, che ha due soluzioni entrambe valide, anche se l’ultimo che hanno preso, Alex Sandro, lo hanno pagato ventisei milioni. È davvero forte, Mario Rui: in copertura è insuperabile e quando attacca ha tutte le qualità di chi deve offendere. Ecco, se penso ai terzini di Inter e Roma, non mi sembra che abbia qualcosa in meno di loro. Anzi…”

Fonte: Calciomercato.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.