CM.COM – Napoli, il futuro di Fabian è un rebus: scontro totale sulla clausola

CM.COM – Napoli, il futuro di Fabian è un rebus: scontro totale sulla clausola

Fabián Ruiz Ruiz sta tornando. Smaltita l’influenza e i fastidi fisici delle ultime settimane, il centrocampista spagnolo si è ripreso immediatamente un ruolo centrale nel Napoli di Gattuso, reduce dai due successi consecutivi contro Inter e Cagliari. Il gran gol contro i nerazzurri e la prestazione da 6 con i rossoblù sono i primi segnali tangibili di risveglio dopo una prima metà di stagione da dimenticare.

IL MERCATO CHIAMA – Non siamo ancora al cospetto del giocatore che ha rubato la scena nella sua prima annata italiana o all’ultimo campionato europeo Under 21, vinto da trascinatore con la sua Spagna, ma la risalita dell’ex Betis può avere risvolti importanti anche sul fronte del mercato. Non è un mistero che Barcellona e Real Madrid seguano con grande interesse gli sviluppi della trattativa tra il Napoli e l’entourage di Fabián per prolungare il contratto in scadenza a giugno 2023 e soprattutto per concordare una nuova clausola rescissoria.

C’E’ DISTANZA – Le posizioni rimangono distanti, perché De Laurentiis vorrebbe tutelarsi di fronte alla prospettiva di perdere una delle sue stelle e ha messo in preventivo di proseguire la rivoluzione avviata a gennaio finanziandola con le cessioni dello spagnolo e quelle altrettanto possibili di Koulibaly e Allan. Il numero uno del Napoli punta a quota 180 milioni, mentre gli agenti del giocatore propongono cifre decisamente più basse, non superiori ai 90 milioni, per avere più margini di manovra nel caso in cui in estate si presentasse l’occasione della svolta.

 

Fonte: Calciomercato.com

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google