CM.COM – Napoli, settimana decisiva per il futuro di Koulibaly: ecco la situazione

Ecco le ultime sul difensore

E’ più facile scalare il K2 che conoscere il futuro di…K2. Mancano due settimane alla fine della finestra estiva di calciomercato e il futuro di Kalidou Koulibaly resta in bilico. Il Napoli continua a rimanere rigido sulle sue posizioni, dopo aver abbassato la richiesta iniziale di 100 milioni di euro, scelta legata all’emergenza coronavirus, per lasciare partire il difensore senegalese ha deciso di non scendere sotto i 70 milioni di euro. Prendere o lasciare, anche se la data del 5 ottobre si avvicina dal quartier generale azzurro sono arrivati segnali chiari alle squadre che vogliono Koulibaly, “non sono previsti ulteriori sconti”.

TUTTO IN 7 GIORNI – Paris Saint-Germain e Manchester City sono state avvertite, per portare via l’ex Genk dall’Italia serve mettere sul tavolo tutti i soldi. Leonardo, che si è visto rifiutare 50 milioni più bonus, sta studiando una nuova proposta, discorso valido anche per il Manchester City, che nonostante non sia in buoni rapporti con il club di De Laurentiis dal mancato affare Jorginho e stia valutando altri profili (Gimenez dell’Atletico Madrid e Koundé del Siviglia) non ha assolutamente gettato la spugna.I contatti con Ramadani, intermediario della trattativa, sono continui, l’impressione è che questa sia la settimana decisiva per conoscere il futuro di K2.

TESTA AL NAPOLI – La partenza resta l’opzione più concreta, lo ha fatto capire anche ieri Gattuso, nella conferenza stampa del post Parma: “​Mi dispiacerebbe molto perderlo, ma a volte i numeri sono importanti. Il Napoli qualcosa deve fare, egoisticamente se rimane sono contento”. Intanto il diretto interessato continua a comportarsi da perfetto professionista. Si allena e gioca con la massima concentrazione, anche ieri al Tardini è stato uno di migliori. Non spinge per partire, in testa ha solo il Napoli, se resterà lo farà con piacere.

 

 

Fonte: Calciomercato.com

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.