Napoli, Damiao sempre più vicino! E dalla Juve può arrivare anche Alessandro Matri!

Il numero uno nella lista per il dopo Cavani è sempre Damiao. Il Napoli affonda il colpo per il brasiliano ma la situazione ancora non si è sbloccata. Questione di dettagli da limare tra le due società e con l’entourage del calciatore. Schermaglie di mercato, il discorso è in piedi da tempo ma ancora non è chiuso. Se ne riparlerà per trovare l’intesa e per provare a colmare le distanze per una cifra di poco superiore ai venti milioni. Per quanto riguarda il sì di Damaio si sta lavorando sul discorso dei diritti d’immagine, lo scoglio da superare perché sulla cifra relativa all’ingaggio non ci sono problemi.

Rispunta la pista Matri, più di un’idea. La Juve potrebbe cederlo ora che in attacco c’è folla, il Napoli andrebbe sul sicuro, su un attaccante che conosce già bene il campionato italiano, una prima punta di affidabilità. Sempre vivo l’interesse per Martinez, l’attaccante del Porto, in questo caso però la distanza è molto più ampia tra quello che offre il Napoli e quello che chiede il club portoghese. Come punta di rincalzo può arrivare Hernandez del Palermo, al club rosanero sarebbe girato Calaiò.

Discorso attaccante destinato a chiudersi la prossima settimana, di pari passo con la cessione di Cavani al Psg. Per l’uruguaiano siamo ai dettagli, prima delle visite mediche e della firma, il tutto potrebbe avvenire tra martedì e mercoledì, giorni possibili dell’annuncio dell’acquisto. L’arrivo del Matador al Psg può spingere Ibrahimovic in direzione Real Madrid, oppure City e Chelsea. In pole position la squadra di Ancelotti.

Bloccata anche la situazione portiere. La Roma vuole De Sanctis, accordo di fatto sancito con il calciatore e il club. Ma il Napoli aspetta il sì di Julio Cesar che non è ancora arrivato. Il portiere brasiliano per lasciare il Qpr chiederebbe la buonuscita al suo club di appartenenza e soprattutto non ha ancora trovato l’intesa economica con il Napoli. Il discorso sembrava destinato a sbloccarsi entro la fine di questa settimana, così non è stato. Al momento De Sanctis parte per il ritiro e resta uno dei portieri del Napoli. Nel gruppo ci sarà anche Rafael, il ventitreenne acquistato dal Santos, il terzo colpo dopo quelli dello spagnolo Callejon e del belga Mertens.

Il direttore sportivo Bigon sonda il campo per il difensore centrale, il preferito resta Astori che però il Cagliari darebbe via solo per cifre molto importanti. Stesso discorso per Albiol del Real Madrid e Rami del Valencia. In ritiro saranno cinque i difensori centrali e in questo senso il Napoli non ha fretta a piazzare il colpo, Benitez visionerà gli elementi in organico per definire chi andrà via. Stesso discorso per i centrocampisti, il Napoli vuole Gonalons del Lione ma intanto deve cedere qualcuno di quelli che ha in organico. In lista di uscita Gargano e Donadel. Più semplice trovare squadra al centrocampista uruguaiano, al momento si è fatto avanti il Benfica.

Sugli esterni si è al completo, Dzemaili può giocare alle spalle del’unica punta. Difficile che si facciano follie per Candreva. L’Inter vorrebbe Zuniga ma il direttore sportivo Ausilio ha confermato che non se ne fa nulla perchè De Laurentiis dichiarò l’incedibilità del colombiano. Si è bloccato intanto il trasferimento di Santana, esterno rientrato dal Torino, al Genoa. Il giovane Nicolao piace al Lanciano. Sistemazione da trovare per Dossena, sugli esterni c’è esubero di elementi e il lombardo non rientra nei piani del nuovo allenatore. Si cerca sistemazione anche per Vitale e Bariti, altri due esterni in sovrannumero. Da definire la posizione del portiere Sepe che dovrebbe essere girato in prestito.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

L.C.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.