RETROSCENA – Napoli, Gilardino poteva arrivare già nel 2010: lo propose Quagliarella…

E’ Alberto Gilardino l’ultima idea per l’attacco del Napoli. Il club di De Laurentiis starebbe pensando all’esperto centravanti del Genoa per fare da chioccia a Leandro Damiao. Il Napoli ci sta pensando e sta valutando se puntare o meno su di lui. Ma il nome di Gilardino è già stato accostato al Napoli. Era l’estate del 2010. L’estate dei Mondiali in Sud Africa. L’Italia non fece una bellissima figura. Da detentrice del torneo, uscì nella fase a gironi contro Paraguay, Nuova Zelanda e Slovacchia. Contro la nazionale di Hamsik, però, si mise in luce Fabio Quagliarella, forse l’unico lato positivo di quell’esperienza italiana, autore di un gol di pregevole fattura. Una rete che però non riuscì a scongiurare l’eliminazione. Quagliarella uscì dal campo in lacrime, consolato da Fabio Cannavaro e Morgan De Sanctis. Quella prestazione personale positiva fu un toccasana per i tifosi del Napoli e per lui stesso, entusiasta dell’affetto dimostratogli. Quagliarella torna a Napoli e comunica a Riccardo Bigon di aver convinto il suo amico Gilardino a trasferirsi in azzurro per colmare il problema in attacco. Il direttore sportivo del Napoli gli risponde così: “Noi non prendiamo Gilardino e poi De Laurentiis mi ha dato mandato di venderti, appena arriva un’offerta interessante”. L’offerta poi arrivò, da parte della Juventus che riuscì ad assicurarselo per 15 milioni di euro (Clicca qui per leggere tutti i retroscena). E fu così che il Napoli lasciò partire Quagliarella evitando anche l’arrivo di Gilardino dalla Fiorentina. Un arrivo che può essere solo stato rimandato. Perchè il Napoli pensa a Gilardino. E chissà che questa volta non possa essere quella giusta….

Stefano D’Angelo

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.