Napoli, la nuova squadra pronta a farsi notare

Oramai la fine dell’estate è alle porte e i giochi sono già stati fatti. La squadra è stata rivoluzionata e sono arrivate nuove forze, tra cui anche alcuni giovani emergenti. Molti dei nuovi giocatori del Napoli sono già pronti per partire e per farsi notare, almeno sulla carta, mentre altri – forse – hanno ancora un po’ da lavorare. Molti di questi giocatori hanno anche la stoffa per entrare a far parte dei migliori cannonieri mondiali (vedi l’articolo che parla di quelli attuali), ma solo il tempo potrà dirci come andrà.

Questa estate ci sono stati anche tanti addii, ma questo non ha abbattuto l’umore della società. Al contrario, sono tutti pieni di entusiasmo e curiosi di vedere come andrà e se sono state fatte le scelte giuste.

Chi ha lasciato: le partenze già annunciate e non solo

 

Tutti sapevano che Insigne non ci sarebbe più stato, ma si è sofferto ancora di più per la partenza di Dries Mertens dal Napoli. Sono stati ceduti Koulibaly e Fabian, ed è arrivato anche l’addio di Petagna, che in due anni non facili ha fatto davvero molto. All’ultimo è stato annunciato anche il ritorno in Francia di Ounas, la cui bravura si è fatta notare bene solo sporadicamente. Poi c’è stato Ospina, il cui rinnovo non è arrivato.

Gli arrivi che fanno ben sperare

 

Mentre la piazza dei tifosi del Napoli si fa domande e ha dubbi sulla piena fiducia data a Meret, c’è da pensare ai numerosi arrivi e agli ultimi accordi conclusi nel periodo del calciomercato. Tra questi troviamo Raspadori, Minjae e Mathias Olivera, accompagnati da Simeone, Ndombele e Kvaratskhelia. I giovani sono molto motivati e questo fa sicuramente ben sperare. Tuttavia, è chiaro che è tutto ancora da vedere.  

Le conferme da non sottovalutare

 

Sono molte anche le conferme, alcune chieste proprio dall’allenatore Luciano Spalletti, come quelle di Zerbin e di Gaetano. Quest’anno avranno l’occasione di giocare sul serio e di far vedere di che pasta sono fatti. La strana stagione calcistica iniziata poche settimane fa, con tanti goal come nel match contro il Monza, darà certamente modo a questi due giocatori di darsi da fare. Di sicuro tutti noi speriamo che riescano a farsi notare in maniera positiva già dalle prossime partite segnate in calendario.

Il Napoli e le questioni irrisolte

 

I rimpianti (forse, ma staremo a vedere) sono stati quelli che riguardano Cristiano Ronaldo e Keylor Navas. Nel primo caso l’affare ipotetico è stato caratterizzato da dettagli praticamente impossibili da accettare, sia per quanto concerne le relative formule che per i tempi. Con Keylor Navas, invece, è andata diversamente: l’accordo sulla buonuscita con il PSG non è stato raggiunto. Un’altra questione irrisolta? Quella di Dybala, la cui trattativa è letteralmente sfumata in un soffio durante il mese di luglio.

Nonostante questi accordi non andati a buon fine, possiamo dire che probabilmente per il Napoli è stato fatto il necessario. Non c’è stato quell’arrivo che avrebbe fatto esultare tutti i tifosi, ma sicuramente è stata rafforzata la squadra e sono stati fatti cambiamenti che potrebbero fare una positiva differenza durante il campionato. Sarà il campo da gioco a dirci se queste buone previsioni si tramuteranno in realtà.

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.