Carraro a Crc: “Credo che serva un periodo di commissariamento. Il Napoli? Gioca un grande calcio, il migliore in Italia”

Carraro a Crc: “Credo che serva un periodo di commissariamento. Il Napoli? Gioca un grande calcio, il migliore in Italia”

Durante la trasmissione Si gonfia la rete a Radio Crc Franco Carraro. Ecco le sue parole:

“Ringrazio De Laurentiis per le sue parole e per quello che ha fatto, i tifosi del Napoli al tempo e forse oggi ce l’avevano con me, ma spero capiscano ero in buona fede. Spero che De Laurentiis porti a Napoli gli stessi successi di Ferlaino e spero quest’anno. De Laurentiis ha indicato il mio nome? Credo che ci voglia un rinnovamento alla classe dirigente, magari posso dare una mano ed un supporto, ma non altro. La storia insegna che il commissario della Federcalcio sia o il segretario o il presidente del Coni”.

Poi prosegue: “Credo che a questo punto sia giusto un periodo di commissariamento non lunghissimo, ma che consenta di cambiare alcune regole e la classe dirigente. Spesso la gestione del commissario ha rivoluzionato le regole del calcio e spero avvenga anche in questa situazione”.

Figura ideale? “Un grande calciatore ha il vantaggio di essere popolare, ma deve aver studiato bene la cosa. In Europa ci sono esempi come Beckenbauer e Platini che hanno fatto bene, ma ci vuole un grande lavoro alle spalle”.

Su Insigne: “Non sono un tecnico, bisogna dire che alla fine ha sempre ragione il calciatore che è assente. Siamo arrivati a quella gara sbrindellati. Napoli-Milan? Ho sofferto, ma ero preparato a questa sofferenza. Il Napoli è la squadra più divertente in Italia”.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google