Cerca
Close this search box.

CdS – Napoli, l’idea ambiziosa è Raspadori: piacciono anche Bajrami e Berardi

Operazione futuro, titola il Corriere dello Sport  a proposito dell’interesse del Napoli per Giacomo Raspadori, attaccante classe 2000 del Sassuolo. “E’ uno dei volti nuovi del mercato dei grandi d’Italia, e con la Champions in tasca certi ragionamenti potrà farli anche il Napoli. Sì: piace, lui. È un’idea ambiziosa da coniugare con la concorrenza inevitabile e con le pretese dei dirigenti di un club sano e forte. Compagno di Lorenzino in Nazionale, 21 anni di talento, piroette e gol (6 nelle ultime 8 partite, 7 in totale): il suo nome è venuto fuori tra una chiacchierata e l’altra di mercato, ovviamente in ottica estiva. A Champions acquisita e Boga perso, ex primo obiettivo di Giuntoli. Al Napoli piace anche un altro giovanotto: Nedim Bajrami, 22 anni, qualitàe guizzi al servizio dell’Empoli di Andreazzoli e della Nazionale albanese di Reja. Due amici veri, loro: il primo di Spalletti, il secondo di De Laurentiis. La bontà delle referenze è assicurata. Non ha bisogno di referenze invece, Mimmo Berardi, 27 anni, compagno di Raspadori sia nel Sassuolo sia in Nazionale, lui è un vecchio pallino di vecchi mercati”.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.