Michu ricorda Napoli: “Il mio rimpianto più grande! Il boato del San Paolo sull’inno Champions è unico”

Michu ricorda Napoli: “Il mio rimpianto più grande! Il boato del San Paolo sull’inno Champions è unico”

Non ha lasciato un buon ricordo nella mente dei tifosi del Napoli. In molti lo ricordano soltanto per l’occasione sciupata contro l’Athletic Bilbao al San Paolo nei preliminari di Champions League. Ci riferiamo a Michu, calciatore spagnolo, che ha militato nel Napoli, proveniente dallo Swansea e che ha giocato solo 3 gare in azzurro a causa di un infortunio che l’ha costretto a stare fuori per molto tempo. I colleghi de Il Mattino lo hanno intercettato:

“Non aver dimostrato le mie capacità in azzurro è il mio più grande rimpianto da calciatore. La mia esperienza a Napoli è stata sfortunata e mi rimarrà sempre l’amaro in bocca per non essere riuscito a incidere. Nonostante le cose non andassero bene dal punto di vista sportivo e fisico, i napoletani non mi hanno mai fatto mancare l’affetto per farmi sentire integrato. Ero in panchina con Dries Mertens che mi disse di tenermi pronto per il grido dei tifosi alla fine dell’inno della Champions. In quel momento mi venne la pelle d’oca e mi resi conto di essere finito in uno degli stadi più caldi del pianeta, con quelli che probabilmente sono i migliori tifosi in assoluto”.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google