RAI – Higuain-Juve, tutto iniziò dopo Udinese-Napoli. Che commissione per Nicolas!

RAI – Higuain-Juve, tutto iniziò dopo Udinese-Napoli. Che commissione per Nicolas!

Il collega Ciro Venerato ai microfoni di Rai Sport ha raccontato interessanti retroscena riguardo alla questione di Gonzalo Higuain e del trasferimento alla Juventus. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Higuain e Paratici sono amici poichè il dirigente della Juventus era un’osservatore che frequentava i campi argentini. I primi contatti tra la Juventus e Higuain arrivarono dopo Udinese-Napoli, la Juventus dopo Pasqua ha saputo che il Pipita non avrebbe rinnovato con il club di De Laurentiis. I bianconeri, però, giocavano su più tavoli, trattavano anche Cavani e Icardi. Quando poi fu ufficializzata la recompra di Morata, la Juventus realizzò l’affondo con Nicolas: si definì rapidamente un quadriennale con opzione per il quinto anno a 7 milioni di euro più 1.5 milioni di bonus personali e non solo. Al fratello-agente invece ben 7.5 milioni di commissione. A quel punto iniziarono i contatti tra De Laurentiis e Marotta, che propose al Napoli d’inserire nella trattativa Sturaro, Pereyra e Zaza, contropartite rifiutate dal Napoli. La Juventus si è assicurata le prestazioni di Higuain perchè è stata l’unica a pagare la clausola ed ha dimostrato di voler davvero l’argentino. Nulla di concreto, invece, con Arsenal, Chelsea e Atletico Madrid”


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google