Ricavi commerciali 2019, aumento del 10,5% per il Napoli rispetto al 2017/18

E’ il Barcellona la società di calcio con i maggiori ricavi commerciali nella stagione 2018/19. Secondo le rilevazioni della Deloitte Football Money League, il club catalano ha visto i propri ricavi commerciali balzare del 18,88% a 384 milioni di euro nella scorsa stagione, salendo al primo posto nella graduatoria che lo scorso anno vedeva primeggiare i rivali del Real Madrid, davanti al Bayern Monaco e allo stesso Barcellona.

Al secondo posto si posiziona il Paris Saint-Germain, quinto nella passata stagione, che fa registrare ricavi pari a 363 milioni (+15,99% rispetto al 2017/18), mentre il podio è chiuso dal Bayern Monaco, i cui ricavi commerciali, secondo le rilevazioni di Deloitte, sono cresciuti del 2,24% a 357 milioni di euro. La top 5 è completata da Real Madrid (355 milioni, -0,4%) e Manchester United (317 milioni, +0,3%).

Come spiega Deloitte, «l’aumento dei ricavi del Barcellona è in gran parte attribuibile al cambiamento di approccio del club alle operazioni, come la scelta di gestire direttamente il proprio merchandising e le attività di licensing.

Consapevole del potere del suo brand, infatti, il club ha assunto un maggiore controllo delle sue operazioni di merchandising e di concessione delle licenze, piuttosto che affidarsi a terzi per questi servizi. Questo ha dato al club un ulteriore controllo su come i suoi prodotti vengono promossi e venduti, oltre che la possibilità di registrare queste entrate su una base lorda, invece che netta».

Nel complesso, i ricavi commerciali dei primi 15 club sono stati pari a 3,43 miliardi di euro, in crescita del 9,2% rispetto ai 3,14 miliardi dell’anno precedente. Per quanto riguarda il 2019, la Juventus è il club che ha fatto registrare il miglior tasso di crescita, con un aumento del 29,5%, passando da 143 a 186 milioni di euro.
I bianconeri sorpassano dunque l’Inter considerando solamente i club di Serie A (le due società erano sostanzialmente appaiate per quanto riguarda il primo semestre del 2018/19). Un risultato figlio del cosiddetto effetto CR7, che ha consentito di far registrare un ulteriore balzo in avanti dopo il +25% del 2018. Per i nerazzurri i ricavi commerciali passano invece da 148 milioni a 155 milioni (+4,5%). Crescita che rallenta rispetto al 2018, quando per effetto delle opportunità di accordi commerciali offerte da Suning, la quota era passata da 130,1 a 148 milioni (+14%).

Il Milan – che si posiziona al 21° posto nella classifica generale – si piazza in sedicesima posizione per quanto riguarda i ricavi commerciali. Per i rossoneri il dato recita 60 milioni di euro e una flessione del 14,5% (il peggior dato per quanto riguarda il divario percentuale dal 2018).

Occupano invece il 18° e 19° posto Roma e Napoli. I giallorossi fanno registrare ricavi pari a 55 milioni di euro (+14,4% rispetto ai 48 milioni del 2018), mentre per i partenopei il dato dice 46 milioni, in crescita del 10,5% rispetto al rapporto precedente.

fonte: calcioefinanza.it

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.