Sarri a Premium: “La Sampdoria è stata l’unica squadra a giocare a calcio al San Paolo. Allan? E’ cresciuto nella qualità”

Sarri a Premium: “La Sampdoria è stata l’unica squadra a giocare a calcio al San Paolo. Allan? E’ cresciuto nella qualità”

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport nel post-partita di Napoli-Sampdoria: “Non abbiamo avuto molti episodi favorevoli nel corso di questa partita, quindi i ragazzi sono stati bravissimi dal punto di vista caratteriale, poiché poteva diventare una vera e propria montagna da scalare e invece abbiamo conquistato la vittoria in rimonta. La Sampdoria è stata finora l’unica squadra che abbia giocato a calcio al San Paolo: Giampaolo è un grande allenatore e avere episodi sfavorevoli in queste circostanze poteva farci davvero male. Hamsik è sempre stata un’arma in più ed è un calciatore straordinario: qualche partita sottotono va accettata di fronte a calciatori del genere, perché alla fine ti ripagano sempre; ciò che ha fatto oggi Marek è Storia. Allan? Parliamo di un calciatore che è sempre molto importante per noi, ma sorprende il fatto che stia crescendo in maniera esponenziale in termini di qualità. Per fortuna, abbiamo tante soluzioni a centrocampo. Mertens ha disputato qualche partita sottotono e adesso sta tornando ai suoi livelli: il fatto che non abbia segnato dispiace più a lui che a me, visto che ci aiuta tanto in termini di prestazioni ed assist. Inglese? Non l’ho ancora visto e potrò valutarlo in allenamento solo quando arriverà. Stasera? Mi vedrò con mia madre dopo due mesi, quindi la partita non m’interessa…”

Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google