Under 16, Napoli-Empoli 1-2: le pagelle di IamNaples.it

Cimmaruta il migliore in campo, buona anche la prova di Cannavacciuolo

L’Under 16 del Napoli cade in casa contro l’Empoli, subisce una sconfitta in rimonta. La sblocca Cannavacciuolo, pareggia Orlandi e ribalta il risultato Rugani nella ripresa. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

SORRENTINO 5: Il suo errore con i piedi purtroppo cambia la partita, l’Empoli trova il pareggio e anche un’inerzia diversa. Può capitare, li fanno in serie A, figuriamoci in un campionato Under 16, sbagliando s’impara.

LUPACCHIO 6,5: Fa un buon lavoro soprattutto in fase difensiva, con degli interventi preziosi.

AMENDOLA 6: È attento, preciso negli interventi, sbaglia poco. (Dal 39′ s.t. Ricciardi s.v.: Annunziata lo schiera nel finale per cercare d’aumentare il peso offensivo, è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

GAROFALO C. 6: Nell’impostazione del gioco, nella tenuta del campo soprattutto nel secondo tempo qualche passo indietro rispetto al suo solito rendimento ma la prova è comunque buona.

DISTRATTO F. 6: Prova a costruire qualcosa sulla catena di sinistra, con meno frequenza rispetto ad altre prestazioni nei suoi tentativi.

CIMMARUTA 7: Il migliore del Napoli per intensità, frequenza di passo, connessione costante con la partita. Sviluppa gioco con autorevolezza sia nel corto che nel lungo, colpisce al 37′ della ripresa un palo su punizione che grida ancora vendetta.

CANNAVACCIUOLO 6,5: Segna il gol del momentaneo vantaggio, va anche al tiro dalla distanza ad inizio ripresa, è tra i più vivaci. (Dal 29′ s.t. Poggi s.v.: 15 minuti circa per lui, è poco per avere una valutazione seria)

NAPOLETANO 5,5: Un po’ in ombra rispetto ad alcune partite precedenti, siamo abituati a vederlo di più nel vivo del gioco, con soluzioni creative e di qualità che oggi sono mancate. (Dal 12′ s.t. Testa 5,5: Si fa notare per una simulazione dentro l’area avversaria, non riesce a proporsi in maniera interessante)

GIGLIO 5.5: In qualche occasione soprattutto nel primo tempo va al tiro, è vivace, poi si fa condizionare dal nervosismo eccessivo. (Dal 29′ s.t. Minopoli s.v.: Un quarto d’ora circa a sua disposizione, è troppo poco per avere un voto)

PICCA 5,5: Cerca di svariare tanto per incidere ma non riesce mai a trovare il modo per rendersi pericoloso. (Dal 12′ s.t. Iovine 5,5: Tenta d’attaccare qualche volta la profondità, non ha palloni importanti a disposizione e non ce la fa a costruire brillanti connessioni con la squadra)

DISTRATTO D. 6: Prova a proporre qualcosa ma è troppo poco, rimedia anche un’ammonizione evitabile al 18′ della ripresa.

ANNUNZIATA 5,5: Il Napoli parte bene, si fa condizionare troppo dall’episodio che porta al gol dell’1-1 perdendo la serenità e l’inerzia della gara. Può essere uno spunto su cui lavorare per migliorare nel proprio cammino, coinvolge soprattutto la sfera mentale ed emotiva.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.