Antonio Mirante: ”Contro il Napoli volevamo metterci in mostra. Sulla multa ad Higuain…”

Antonio Mirante: ”Contro il Napoli volevamo metterci in mostra. Sulla multa ad Higuain…”

Il portiere del Parma Antonio Mirante è intervenuto ai microfoni di Radio Gol in onda su KissKissNapoli: “Dopo la partita Higuain mi ha mandato un messaggio, ci siamo chiariti. Al triplice fischio per me era già finito tutto, sono cose che succedono in campo. Non ci siamo sentiti a telefono, non ce ne era neanche bisogno. Era una partita importante per il Napoli, è stato semplice nervosismo. Sono saltati un pò i nervi, ma niente altro. Abbiamo passato un anno difficile, c’è scoramento appena subiamo qualcosa a livello societario e non. Prendere 4 gol contro Lazio e Parma non è stato bello. Giocare contro il Napoli, contro una grande squadra, era l’ultima possibilità per noi per metterci in mostra. Esultare ai cori contro Napoli? Mi fa schifo essere accusato di certi tipi di attegiamenti. Sono di Castellamare, è una roba impensabile. Ho esultato dopo la partita, con il pugno alzato, per dare forza alla gente che ha vissuto un anno difficile. Se giovedì tiferò Napoli? Farò il tifo per gli azzurri, spero segni Higuain, con il quale non avrò nessun problema. Anzi, ho portato a Natale la sua maglia a Nola. Multa di 10.000 euro ad Higuain? Propongo di dividere a metà la cifra del pagamento”.


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google